HOME - Cronaca
 
 
23 Gennaio 2017

Pazienti, raccontate la vostra esperienza sul turismo odontoiatrico. Altroconsumo cerca testimonianze


Nell'aprile del 2009 l'associazione dei consumatori Altroconsumo pubblicò sulla propria rivista una ricerca condotta su di un numero di pazienti che si erano rivolti all'estero per effettuare delle cure odontoiatriche.
Come spesso capita per le inchieste di Altroconsumo, i risultati avevano portato luci ed ombre sul fenomeno. A questo link la sintesi che Odontoaitria33 aveva fatto intervistando una delle autrici dell'inchiesta.

Quasi dieci anni dopo, l'associazione vuole nuovamente raccontare come chi si è rivolto oggi si è trovato visto che, sostengono, "i numeri di chi va all'estero non sembrano calare eppure non tutti quelli che vanno sembrano essere soddisfatti e tornano a rivolgersi a dentisti in Italia per risolvere i loro problemi".

Per trovare "esperienze", l'associazione ha attivato un form: coloro che lo compileranno saranno richiamati per raccontare come è andata.

Un'informazione, questa, che poterebbe essere utile condividere anche ai propri pazienti. Capirne di più attraverso un'indagine seria aiuterà a capire meglio il perché ancora oggi alcuni pazienti si rivolgono oltre confine, come si sono trovati, se ci vanno solo per risparmiare e se alla fine hanno risparmiato veramente.

A questo link la pagina dedicata sul sito di Altroconsumo

Articoli correlati

L’Associazione dei consumatori critica il mancato inserimento della norma sui Fondi integrativi che avrebbe permesso agli iscritti di scegliere il dentista a cui rivolgersi


Nick Sandro Miranda: una proposta di buon senso e di giustizia che apre all’assistenza indiretta e che potrà evitare le criticità già evidenziate


Lo prevederebbe il prossimo Decreto Concorrenza, gli iscritti ai Fondi potranno scegliere il professionista da cui farsi curare. ANOMeC, premiata la battaglia di Associazioni ed Ordine


Pratica commerciale scorretta l’accusa dell’Antitrust. L’indagine era partita dalla denuncia di Altroconsumo 


“Evidenziate le storture che da sempre l’Associazione denuncia perché penalizzano pazienti e medici. Serve una modifica legislativa del sistema” 


Altri Articoli

Agorà del Lunedì     06 Dicembre 2021

Le basi della patologia

Quali sono le cause delle affezioni della polpa dentale e quali le contromisure da adottare? Di questo parla il prof. Massimo Gagliani nel suo Agorà del Lunedì

di Massimo Gagliani


Il dott. Di Fabio ci ricorda che l’esonero è temporaneo fino a quando non si riunirà la Stato-Regioni stabilendo le modalità di registrazione


Oltre a quelli italiani ne hanno parlato il New York Times, Al Jazeera, siti spagnoli e degli altri Paesi europei. Sileri: sarebbe una macchietta se non fosse un odontoiatra


L’approfondimento odierno doveva essere sul nuovo Decreto con l’obbligo vaccinale (terza dose inclusa) esteso anche ai dipendenti non sanitari che da domani diventa operativo (ma come abbiamo...

di Norberto Maccagno


Verificate quasi 5 mila posizioni. Chi sorpreso a lavorare è stato denunciato per l’ipotesi di reato di esercizio abusivo della professione sanitaria. Ecco tutti i casi odontoiatrici segnalati


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Crediti ECM: come odontoiatri ed igienisti dentali possono gestirli dalla piattaforma CoGeAPS

 
 
 
 
chiudi