HOME - Cronaca
 
 
23 Gennaio 2017

Corso di perfezionamento in agopuntura. Organizzato dall'Università di Milano


L'Università di Milano, accogliendo i pareri favorevoli dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS '96), della Food&Drug Administration (FDA '97) e del National HealthInstitute (NIH '97) sulla validità, efficacia e sicurezza dell'agopuntura, come metodica terapeutica complementare, ha da tempo istituito un Corso di Perfezionamento in Agopuntura.

Il corso si propone di fornire al medico, attraverso un articolato percorso formativo teorico-pratico, secondo le direttive dell'Organizzazione Mondiale della Sanità:

- Le nozioni indispensabili, critiche e razionali, per la pratica di tale tecnica terapeutica.

- Le conoscenze per la valutazione delle indicazioni e dei limiti della stessa.

- Le basi pratiche per una integrazione di questa disciplina nell'ambito delle cure primarie relativamente al tema del dolore muscolo-scheletrico e delle cefalee.

Le lezioni (150 ore teorico-pratiche) si svolgeranno nei fine-settimana, con cadenza mensile presso il Dipartimento di scienze Biomediche e Cliniche L. Sacco.

Direttore del Corso: Prof. Jeanette Maier

Coordinatore didattico: Dr. Emilio Minelli.

Principali argomenti trattati nell'anno accademico 2016-2017

· Nascita e sviluppo di un paradigma medico: l'agopuntura

· Chimica e fisica dell'agopuntura

· Metodologia di ricerca in agopuntura

· Posturologia e agopuntura

· Le basi anatomo-immuno-neuro-riflessologiche per la pratica dell'agopuntura

· Fisiopatologia della matrice e del microcircolo nel dolore muscolo-scheletrico

· I principi classici dell'Agopuntura e della Medicina Tradizionale Cinese

· Semeiotica finalizzata alla clinica agopunturistica

· Cenni di nosografia e metodologia comparata

· Clinica:

o Le malattie dell'apparato osteoarticolare

o Il dolore cefalico

o La sindrome dell'articolazione temporo-mandibolare

o L'agopuntura applicata allo sport

· Nutrizionistica comparata applicata alla clinica

· Tecniche terapeutiche agopunturali moderne applicate alla clinica

Il totale delle ore di lezione erogate nel triennio consente l'iscrizione al registro dei medici agopuntori degli Ordini dei Medici in base all'accordo 54 della Conferenza Stato Regioni del 7 febbraio 2013.

Il corso fornisce 50 crediti ECM.

Per informazioni a questo link

Articoli correlati

La rimozione chirurgica dei terzi molari inferiori impattati o semi-impattati è una procedura di routine invasiva, eseguita da chirurghi orali e maxillo-faciali, che coinvolge...

di Lara Figini


L'efficacia della digitopressione valutata in uno studio indiano

di Lara Figini


Il lavoro del dentista e dei componenti del team odontoiatrico è sottoposto quotidianamente ad uno stress fisico e psichico di alto grado. In pratica le posizioni fisse assunte dagli operatori...


Di Lenarda: dobbiamo lavorare sulla formazione pratica, tutti i laureati devono aver svolto un adeguato tirocinio clinico come primo operatore


I dati Almalaurea fotografano le caratteristiche dei giovani odontoiatri, la qualità formativa degli atenei italiani e le ambizioni di lavoro. Dopo 7 mesi dalla laurea già lavorano 


Altri Articoli

A poche ore dalla scadenza, il CDA ENPAM ufficializza il rinvio della comunicazione dei redditi prodotti nel 2020


Video incontro sul tema parlando di attrezzature e delle tecniche ma anche sull’utilizzo della fotografia come documentazione clinica e legale ma anche strumento di comunicazione


Evento di confronto organizzato Alleanza per la Professione Medica, alla presenza del ministro Speranza, per parlare della riforma della sanità e dei fondi che saranno destinato con il PNRR


Da SIASO una utile raccolta dei protocolli operativi che l’ASO deve seguire durante la giornata di lavoro


L’acquisizione apre significative opportunità per Dentsply Sirona all’interno del segmento dei bio-materiali.


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

ECM: abbiamo fatto il punto con Alessandro Nisio