HOME - Cronaca
 
 
02 Febbraio 2017

Eventi gratuiti di prevenzione e di promozione dei corretti stili di vita. Medici e odontoiatri promuovono così la loro professione con Piazza Salute


La Fondazione ENPAM lancia anche per il 2017 l'iniziativa Piazza della Salute, che coinvolgerà la popolazione in una serie di eventi gratuiti di prevenzione e di promozione dei corretti stili di vita.

Evento d'anteprima è stata la presentazione della 4a Giornata nazionale per la prevenzione dello spreco alimentare, un'occasione per sottolineare la relazione che c'è tra cibo, consumi e salute.

I prossimi appuntamenti di Piazza della Salute cominceranno nel mese di marzo a Roma, nei giardini di Piazza Vittorio Emanuele II, con giornate dedicate allo sport, alla salute orale, alla prevenzione dei tumori, alla lotta alle dipendenze da alcol, fumo e droga fino alla musicoterapia, passando per la corretta alimentazione, la prevenzione dei disturbi alimentari, la sicurezza stradale, per culminare con la salute della donna. Ci saranno anche cicli, come quelli dedicati al benessere psichico, che si svilupperanno su più giornate durante l'anno.

"Con quest'iniziativa i medici e gli odontoiatri portano in piazza la loro disponibilità, dimostrando l'autorevolezza e l'utilità sociale della professione medica - dice il presidente dell'ENPAM Alberto Oliveti -. I cittadini avranno l'opportunità di conoscerci meglio e di imparare con gli esperti i comportamenti più corretti per vivere meglio, più a lungo e in miglior salute".

Piazza della Salute, che altre città italiane si sono candidate a replicare, nella capitale è promossa insieme al Municipio Roma I Centro e si svolge in collaborazione con la Polizia di Stato, la cui Direzione centrale di Sanità ha sede proprio in Piazza Vittorio Emanuele II.

"Per noi amministratori giornate come questa rappresentano gli strumenti ideali per far sì che si ritorni a parlare di Esquilino e di questa Piazza in termini positivi, e non solo per descriverne le difficoltà - dice Sabrina Alfonsi, presidente del Municipio Roma I Centro -. Un'iniziativa importante per il supporto di informazione che offre ai cittadini che, ne siamo certi, ripeterà il successo dello scorso anno, grazie alla vasta rete di associazioni che hanno collaborato alla sua realizzazione mettendo a disposizione dei cittadini le loro risorse umane e professionali. Una rete con la quale collaboriamo da anni, e che ha contribuito con la sua azione a mitigare gli effetti negativi della mancanza di risorse sulle politiche sociali".

L'iniziativa Piazza della Salute è partita nel 2016 e si è concretizzata in 36 giornate tematiche. Vi hanno collaborato: Acli di Roma e provincia, Caab, Last minute market, Simpesv - Società italiana di medicina di prevenzione e degli stili di vita, MedEatResearch, Il Cuore Siamo Noi - Fondazione Italiana cuore e circolazione, Fondazione italiana per il rene, Gruppo romano-laziale di otorinolaringoiatria e chirurgia cervico facciale, Ares - Agenzia di ricerca e di educazione sanitaria, Sifop - Società italiana di formazione permanente per la medicina specialistica, Sir - Società italiana rinologia, Simdo - Società italiana metabolismo, diabete e obesità, Lilt Roma - Lega italiana per la lotta contro i tumori, Società italiana di otorinolaringoiatria pediatrica, Sipps - Società italiana di pediatria preventiva e sociale, Sisdca - Società italiana per lo studio dei disturbi del comportamento alimentare, Sumai Assoprof, Contra Vulnera onlus, Diabete in pugno, Asc - Attività sportive confederate, Associazione Tango eventi, Associazione Liberi di essere, Istituto professionale per l' enogastronomia "Gioberti", Crp - Centro di ricerca per la psicoterapia, Aneb - Associazione nazionale eliminazione della balbuzie, Caffè della scienza, ANDI, Fondazione ANDI, Società italiana di patologia e medicina orale, Sipmo - Società italiana patologia e medicina orale, Coi Aiog - Cenacoli odonstomatologici italiani.

Hanno sostenuto concretamente il progetto: Piazza Vittorio Aps e i suoi soci e amici Fondazione Enpam, Hotel Napoleon, Telebuna, Agenzia Immobiliare Oro Casa, Mobilificio Grilli, Farmacia Longo; Dmg, Bper Banca; Cuor di car; Reber; Alce Nero; Conapi; Coltura e cultura; Cosmed.

A cura di: Ufficio Stampa ENPAM

Articoli correlati

Due le possibilità per gli iscritti, una applicabile da subito, l’atra solo se i Ministeri vigilanti daranno parere favorevole. Ecco le indicazioni di ENPAM


I liberi professionisti devono indicare il reddito annuo conseguito nel 2019. Le Società devono versare lo 0,5% del fatturato, oltre 4milioni di euro quanto versato lo scorso anno


Condividendo la volontà di differire il pagamento dei contributi previdenziali del 2018, i presidenti Rossi e Senna chiedono un rinvio anche per quelli dovuti nel 2020


Il 17 settembre il CDA dovrebbe votare per la proroga di alcune delle attuali scadenze, poi la palla passa ai Ministeri vigilanti


Richiedibile attraverso ENPAM, il decreto Agosto indica chi lo riceverà in automatico, chi deve presentare domanda e quali sono i limiti di reddito per ottenerlo


Altri Articoli

Una ricerca su JADA è lo spunto per le considerazioni del prof. Gagliani nella sua Agorà del Lunedì. L’argomento è la comunicazione della prevenzione, ma anche il valore delle revisioni...

di Massimo Gagliani


L'EFP lancia una nuova campagna internazionale per spiegare la relazione tra malattie cardiovascolari e salute delle gengive sulla base delle più recenti prove scientifiche e del contributo...


Troppo incerta la situazione, UNIDI decide di annullare l’appuntamento di novembre e rimandare a maggio 2021


Sulla questione bonus sanificazione perché stupirsi?Fin dal primo DCPM che il Governo ha annunciato, prima ancora di vararlo, sottolineo come la linea d’intervento governativa seguita è...

di Norberto Maccagno


Disponibile la registrazione completa del webinar live dal titolo “Covid-19: ci si può organizzare per una prevenzione più “strutturale” e meno invasiva?”


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

I u201ctrucchiu201d per convivere con il rischio Covid in studio