HOME - Cronaca
 
 
10 Febbraio 2017

Un interpello chiede chiarimenti sulla circolare del MiSE. Le richieste: quali sono con "esattezza" i contenuti della circolare e se le società possono acquistare attrezzature


Le polemiche nate dopo la pubblicazione della circolare del MiSE sulla possibilità o meno per una società di capitale di registrarsi alla Camera di Commercio come "attività odontoiatrica" finisce in Parlamento. Giuseppe Ruvolo, Senatore siciliano del gruppo ALA-SCCLP, ha raccolto le richieste delle società di capitale e presentato un'interrogazione al Ministro dello Sviluppo Economico chiedendo chiarimenti.

Riportando i contenuti della circolare, il Sen. Ruvolo sottolinea che "nonostante la circolare appaia corretta sotto il profilo giuridico e ribadisca che l'attività professionale odontoiatrica può essere svolta dal singolo professionista o da STP (società tra professionisti odontoiatrici), mentre l'attività di impresa sanitaria (in cui l'aspetto organizzativo e capitalistico risulti del tutto prevalente rispetto allo svolgimento, pur presente, di attività professionali "protette") può essere svolto anche da società del codice civile", la stessa ha dato "luogo ad ampia polemica sulla stampa circa la legittimità della gestione di strutture odontoiatriche tramite forme societarie ordinarie disciplinate dal codice civile".

Senatore Ruvolo che riporta, poi, le interpretazioni date da alcuni commentatori ed associazioni, riportate dalla stampa, secondo le quali "l'unica norma che consente lo svolgimento della professione, secondo i modelli societari, è la legge che ha istituito le società tra professionisti".

"Ritenuto che le parti interessate, attraverso gli organi di stampa, hanno lasciato intendere l'illegittimità della gestione di strutture odontoiatriche tramite società del codice civile, mentre oggi è del tutto palese che, in forza del nostro ordinamento e della giurisprudenza intervenuta, tale attività può essere lecitamente svolta", precisa al Ministro il firmatario dell'interrogazione.

Permesso tutto questo il Senatore Ruvolo chiede di sapere:

  • se il Ministro dello sviluppo economico non ritenga necessario e urgente chiarire quali fossero con esattezza i contenuti che il Ministero intendeva esprimere con la circolare citata;
  • se il Ministro della salute non ritenga necessario esprimersi con esattezza sulla legittimità della gestione di strutture odontoiatriche da parte di società del codice civile e sulla legittimità della vendita di attrezzature a società titolari di autorizzazione sanitarie;
  • se, nell'ambito delle proprie competenze istituzionali, non ritengano necessario lo svolgimento di un'attenta attività di vigilanza con riguardo alle esternazioni ad avviso dell'interrogante fuorvianti poste in essere.

Nor. Mac.

Articoli correlati

La circolare del Ministero dello Sviluppo Economico diffusa il 23 dicembre scorso sull'attività odontoiatrica esercitata in forma di società sta facendo molto discutere.Partiamo...


Malagnino: "un giusto principio che va a compensare, in parte, quanto sottratto alla professione. Ora lavoreremo per sollecitare i controlli verso chi non ha versato"  


Quella della presentazione dell’emendamento del Senatore Giovanni Endrizzi che, se approvato, consentirà l’esercizio della professione odontoiatrica in forma societaria solo alle StP, è di...

di Norberto Maccagno


Secondo l’Associazione Nazionale dei Centri Odontoiatrici sarebbero a rischio 17mila posti di lavoro. Confermate le iniziative verso AGCM e CE 


Dopo aver letto le norme inserite nella legge di Bilancio che toccano anche lo studio odontoiatrico, i dati rilevati da EDRA e da Key-Stone che indicano la percentuale di odontoiatri e di futuri...

di Norberto Maccagno


Altri Articoli

O33Cronaca     11 Dicembre 2019

Ulss veneta cerca un igienista dentale

Contratto a tempo indeterminato presso l’Ulss numero 6 Euganea, domande entro il 9 gennaio 2020


I suggerimenti contenuti in un pieghevole distribuito in farmacia, negli studi odontoiatrici e presso i medici di base disponibili


Nel fine settimana a Roma dal titolo “Odontoiatria, eccellenza italiana”. Due giorni con 12 tra i migliori relatori clinici del nostro Paese


Indicato per i casi di riabilitazione estetica e per il ripristino della funzionalità di pazienti affetti da edentulia parziale o totale. Scopri le soluzioni cliniche


Il commento, critico, del presidente Brugiapaglia, tra i primi presidenti CAO ad aver sospeso un iscritto per mancato aggiornamento


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi