HOME - Cronaca
 
 
10 Febbraio 2017

Espulso dall'Albo degli odontoiatri può continuare a lavorare grazie all'empasse sulla CCEPS. La Cassazione conferma, fino alla nomina della nuova Commissione cancellazione sospesa


La sentenza della Corte Costituzionale dell'ottobre scorso che ha reso nulla la nomina di due componenti della CCEPS, e di conseguenza ha bloccato la sua attività in attesa della nomina dei sostituti, sta rendendo inutile l'attività delle Commissioni Esercenti dell'Ordine dei medici chirurghi ed odontoiatri che si vedono bloccare le sanzioni. Basta infatti ricorrere alla CCESP contro la decisione e poi rivolgersi alla Cassazione per vedersi con molta probabilità accettare il ricorso in attesa che la CCEPS si possa nuovamente riunire e giudicarlo.

E' capitato anche per un iscritto all'Albo di Milano cancellato ma "graziato" dalla Cassazione che ha "congelato" la sanzione fino a quando la CCEPS non possa decidere in merito.

Ma ad oggi la CCEPS non si può riunire perchè da ottobre la nomina di due dei suoi due membri è stata giudicata incostituzionale, ed il Ministero della Salute non ha ancora provveduto a rinominare una nuova Commissione secondo quanto stabilito dalla Corte Costituzionale.

Un empasse denunciato più volte anche dalla CAO Nazionale che ricorda come questo vuoto normativo vada a favorire gli iscritti sanzionati che non scontano la pena e continuano ad esercitare.


Nor. Mac.


Sull'argomento leggi anche:

11 Ottobre 2016: La Corte Costituzionale cancella la CCEPS. Cosa cambia in tema di ricorso alle sanzioni ordinistiche?

13 Ottobre 2016: Dopo la sentenza della Corte Costituzionale sulla CCEPS. Il punto di vista della CAO nazionale

Articoli correlati

Avevano permesso ad un non laureato ed abilitato di curare i loro pazienti e per questo il giudice di Lucca ha condannato tre iscritti all’Albo per concorso in esercizio abusivo della...


La notizia della sua denuncia, qualche mese fa, aveva suscitato curiosità perché il finto dentista denunciato a Treviso era un ex autista del 118. La condanna inflitta dal Tribunale di Treviso...


Secondo la stampa locale sono stati i Carabinieri, qualche giorno fa, ad arrestarlo dopo essere stato condannato a sei mesi di reclusione per aver svolto l’attività di dentista in svariati studi...


Un cittadino di origine siriane (ma residente a Vibo Valentia) è stato condannato dal Tribunale di Bolzano, secondo la stampa locale, a due anni di reclusione e 1.800 euro di multa per truffa ed...


Continua a suscitare interesse e dibattito nel mondo odontoiatrico forense e in vari forum e blog di odontoiatria, la vicenda della "condanna" inflitta al medico odontoiatra dal Tribunale di Vasto in...


Altri Articoli

Secondo l’Associazione oltre 400 i controlli effettuati. Ecco come regolarizzare la propria posizione


Prof. Pelliccia: ‘’il dentista deve saper prendere le decisioni giuste al momento utile, vi aiutiamo a imparare a farlo’’


Assegnata in Commissione alla Camera una PdL che impone il 51% del capitale in mano all’iscritto all’Albo


Lodi: l’analisi impietosa, in evidenza contraddizioni e difetti di un sistema riservato ai ricchi


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi