HOME - Cronaca
 
 
13 Febbraio 2017

Petizione contro la pubblicità selvaggia in sanità. ANDI coinvolge anche la professione medica


Continua a crescere il numero dei firmatari della petizione online attivata da Gilberto Triestino, vicepresidente di ANDI Roma e membro della CAO Roma, contro la pubblicità in sanità che chiede al Presidente della Repubblica ed al Ministro della Salute di prendere provvedimenti e ripristinare il controllo preventivo dell'Ordine.

Mentre scriviamo ha superato quota 5mila adesioni.

Ora ANDI sposta l'attenzione da iniziativa settoriale (odontoiatrica) a grido di allarme di tutta la sanità italiana cercando di sensibilizzare anche la classe medica.

"Siete tutti ben coscienti del livello di degrado e disinformazione che hanno raggiunto alcuni messaggi pubblicitari diffusi soprattutto da società di capitale e catene che operano in ambito sanitario, senza alcuna possibilità di intervento da parte del nostro Ordine professionale", scrive il presidente ANDI Gianfranco Prada (nella foto) ad ANAO (l'associazione dei medici dirigenti) e ai presidenti di Anpo Ascoti Fials Medici, Cimo, Cimop, Fesmed, Fimmg, Fimp, Sbv, Sumai.

Segnalando l'iniziativa Prada chiede formalmente ai colleghi medici "sostegno sia diretto che di sensibilizzazione alla firma dei vostri Iscritti".

Altri Articoli

Quando la tecnologia elide l'imperfezione, nel rispetto dell'idea di tempo ben speso, è allora che la sintesi tra intelligenza artificiale e umana conquista vette altissime. Altrimenti si riduce ad...


“C’è ancora molta incertezza sulla questione dell’inquadramento contrattuale delle ASO per l’esenzione dall’obbligo di conseguimento dell’attestato di qualifica professionale previsto...


AIO sta valutando “molto concretamente” l’ipotesi di un ricorso al Tar Lazio, per modificare l’articolo 19 dell’Accordo Collettivo Nazionale degli Specialisti ambulatoriali con il Servizio...


Successo delle “Giornate in piazza di prevenzione orale”, progetto organizzato da UNID in alcune piazze italiane per promuovere salute orale, la correlazione tra le patologie odontoiatriche e le...


Si chiama “Costituente delle Idee” il progetto presentato dal PD che lo definisce “uno strumento per chiamare a raccolta una parte del Paese che vuole combattere”. “Dovrà essere una...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi