HOME - Cronaca
 
 
17 Febbraio 2017

Presentato l'International ANTLOmeeting. Per l'edizione 2017 si sposta a Roma con molte novità


Si terrà il 22 e 23 settembre p.v. presso il Centro Congressi Marriott Park Hotel di Roma l'International ANTLOmeeting2017, il cui programma prevede tre congressi tecnico scientifici, una tavola rotonda sulle problematiche del sistema dentale italiano, una sessione merceologica ed alcuni eventi conviviali.

Il prof. Paolo Crepet aprirà i lavori congressuali con una prolusione sull'importanza dell'estetica nella percezione del pieno benessere psico-fisico, estetica che rappresenta il fil rouge su cui verranno declinate varie relazioni nelle diverse sessioni.

Il programma di International ANTLOmeeting2017 prevede, nella parte culturale, il 34° Congresso Tecnico Scientifico ANTLO di odontotecnica con relatori del calibro di Sasha Hein, Nondas Vlachopoulos, Max Bosshart, Romeo Pascetta e Gianni Persichetti con Stefano Mariotti.

Al 5° Congresso OrthoANTLO di tecnica ortodontica sono previste relazioni tecnico-cliniche di Claudio Frontali - Dr. Claudio Lanteri; Nicola Bardaro - Dr. Raffaele Ambrosio; Massimo Brugiati - Prof. Carmelo Zappone, mentre al 3° Congresso SchelANTLO di protesi rimovibile saranno presenti come relatori Ciro Simonetti, Sergio Streva, Mario Ricchezza e Vincenzo Liberati.

I programmi dei tre congressi saranno ulteriormente implementati a breve con la presenza di altri relatori di chiara fama internazionale.

"Abbiamo voluto compiere un deciso salto di qualità - afferma il presidente Massimo Maculan - sia nell'offerta culturale, già di notevole livello nelle passate edizioni, sia nella location, puntando molto nella "internazionalità" dei relatori per offrire ai congressisti una diversa e più ampia opportunità.

Dopo alcuni anni, lasciamo quindi con sentimenti di sincera gratitudine il Palacongressi di Montesilvano che ha visto il rilancio della congressualità nazionale ANTLO per approdare a Roma, una scelta impegnativa sotto tutti i punti di vista ma consequenziale alla decisione di compiere un deciso salto di qualità, con il Centro Congressi del Marriott Park Hotel che abbiamo ritenuto più confacente alle nostre ambizioni."

"Il format del meeting, che tanto successo ha riscosso negli anni passati, non è sostanzialmente cambiato con i tavoli tecnici organizzati dalle aziende ed uno spazio espositivo che vedrà una notevolissima presenza delle stesse aziende. Per la parte politico-sindacale, oltre alla tradizionale tavola rotonda, contiamo sulla presenza del Ministro Lorenzin e di un altro rappresentante del Governo. Ovviamente curata come sempre la parte conviviale che oltre alla cena di gala del venerdì, vedrà alcune novità visto che Roma consente una ragguardevole pluralità di opportunità."

"A breve partirà la campagna di promozione di International ANTLOmeeting2017 - conclude Massimo Maculan - campagna che vedrà impegnati tutti i media associativi che opereranno alla bisogna un analogo salto di qualità all'altezza di un evento che riafferma e consolida, se ce ne fosse bisogno, la vocazione culturale (e non solo) di ANTLO"

A cura di: Ufficio Stmpa ANTLO

Articoli correlati

Marin (ANTLO): ognuno a caldeggiare le proprie necessità, perché non si è fatto fronte comune? Davanti alla salute, misero rivendicare distinguo sindacali


Molti i dubbi sulle modalità di applicazione per studi e laboratori. ANTLO: molto dipenderà dai decreti attuativi


In questo articolo Enrico Ferrarelli e Gilberto Gallelli hanno messo a confronto i protocolli analogici e digitali prendendone il meglio da entrambi, documentando con immagini e video


Grazie all’accordo con ANTLO si apre la sezione odontotecnica nell’area clinica ospitando contributi tecnici curati dai Docenti di ANTLO Formazione


Attraverso i presidenti di Confcommercio Professioni e di ANTLO, il punto sugli incentivi messi in capo dal Governo e sulle riforme necessarie per la professione


Altri Articoli

Richiesta laurea e diploma di specialità. Le domande dovranno pervenire entro il 10 marzo


La CAO segnala, “la dimenticanza” all’ISS chiedendo di intervenire al fine di non precludere agli odontoiatri la possibilità di essere somministratori


Su Nature si ipotizza che la trasmissione attraverso le superfici non sia più un rischio significativo come ad inizio pandemia


L’avvocato Montaldo: attenzione all’utilizzo che se ne fa. La fotografia è anche un dato personale e, nel caso in specifico, un dato sanitario


Chiarello: alla luce delle scarse scorte di vaccini inconcepibile pensare di voler nuovamente posticipare la somministrazione agli odontoiatri


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

L’odontoiatria protesica oggi: il punto di vista della neo presidente AIOP