HOME - Cronaca
 
 
07 Marzo 2017

La storia ed il presente dell'Igiene dentale italiana riunita a Brescia per i 20 anni del corso di laurea


Il 3-4 Marzo in occasione del Dental Community (congresso dedicato a tutte le figure odontoiatriche : odontoiatri - igienisti dentali- assistenti e odontotecnici, giunto alla 9^ edizione) è stata organizzata una tavola rotonda per la Celebrazione dei 20 anni del Corso di Studio in Igiene Dentale dell'Università di Brescia.

A raccontare i percorsi e gli iter procedurali che hanno negli ultimi 30 anni - dal Diploma Universitario al Corso di Studio - portato ad ottenere quello che ormai tutti conosciamo bene come la figura dell'igienista dentale laureato, c'erano i maggiori esponenti dell'igiene dentale in Italia.

Infatti, grazie alla perfetta organizzazione della dott.ssa Ignazia Casula , Direttore Didattico del CSID di Brescia, hanno condiviso questo evento - con il Past President e la Presidente del CSDI di Brescia prof. Corrado Paganelli e prof.ssa Alessandra Majorana - il Presidente della Commissione Nazionale dei CSID , prof Mario Giannoni, e le dott.sse in Igiene Dentale Antonella Abbinante ( Presidente AIDI), Licia Boldi, Annamaria Genovesi, Gianna Nardi, Irene Riccitelli Guarrella.

"Vedere riunite allo stesso tavolo le Icone dell'igiene dentale in Italia è stato molto emozionante", dice la prof.ssa Alessandra Majorana , Presidente del CSID di Brescia, "così come entusiasmante è stato sentire i loro racconti di episodi, aneddoti e interventi che hanno permesso di raggiungere con passione ed tenacia i traguardi di oggi , illustrando come era, è e come sarà il ruolo e la figura dell'igienista dentale in Italia"

Nel corso della Celebrazione dei 20 anni, durante la sessione dedicata agli Igiensti Dentali, nel ripercorrere la storia del CSID di Brescia è stato ricordato agli oltre 250 partecipanti, il contributo del prof Pierluigi Sapelli nell' istituzione della Scuola Bresciana e suo primo Presidente, seguito dal compianto prof. Enrico Savoldi che ha portato avanti come Presidente fino al 2009 il percorso formativo e di ricerca della Scuola stessa, allorquando il testimone è passato al Prof Corrado Paganelli che negli ultimi anno ha contribuito alla crescita della scuola in ambito Nazionale ed Internazionale.

A compimento dei vent'anni della scuola bresciana c'è stato anche il cambiamento di genere dell'attuale presidenza passata alla prof.ssa Majorana che riguardo al futuro afferma

" nella continuità di quanto lasciato da chi magistralmente mi ha preceduto, con Docenti e Tutor, volgeremo lo sguardo alla nuove tecnologie, ai rapporti con il territorio e all'offerta formativa post laurea con l'istituzione ad esempio di Master di I Livello dedicati proprio agli Igienisti Dentali per mantenere la Mission di avanguardia che da sempre ha contraddistinto la nostra scuola".

Articoli correlati

Aumentano di oltre 100 posti, ma calano le sedi universitarie che scendono a 30. Ecco le assegnazioni per singolo Ateneo


approfondimenti     23 Novembre 2020

Premio Colgate 2020

Vince il progetto dell’Università degli Studi dell’Aquila: “Dal microbiota alla prevenzione e trattamento dei problemi gengivali”


Calano i posti ma aumentano le sedi dei corsi che arrivano a 31. Ecco le assegnazioni per singolo Ateneo


La dottoressa Viviana Cortesi Ardizzone, raccontandoci una sua giornata di lavoro, ci guida nelle procedure e strumenti da utilizzare nel post Covid-19


Dopo medicina ed odontoiatria il MIUR ha pubblicato il decreto che istituisce i posti per le professioni sanitarie, Igiene Dentale compresa, per l’anno accademico 2019-2020.Rispetto allo scorso...


Altri Articoli

Per la terza dose si sta procedendo con le categorie a maggior rischio e poi agli altri operatori sanitari. Sileri: a gennaio verosimilmente sarà estesa a tutti i cittadini


Ad aprire le lezioni il prof. Carlo Guastamacchia. Ancora la possibilità di iscriversi ad una full immersion di tre giorno a gennaio


Il doppio libro sulla Restaurativa Adesiva dei settori latero-posteriori supera le 2 mila copie vendute. Albonetti (EDRA), merito della qualità e professionalità dell’Autore


Discordanti le indicazioni del Governo e quelle NHS. Per la British dental Association poca chiarezza che penalizza il paziente


Studi odontoiatrici ma anche laboratori odontotecnici devono “proteggere” i dati sensibili dei pazienti conservati nei computer e device. Il Garante pubblica un utile vademecum 


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

ECM: abbiamo fatto il punto con Alessandro Nisio