HOME - Cronaca
 
 
07 Marzo 2017

Un corretto approccio al paziente odontoiatrico critico. Un evento Cenacolo,ANDI SIOH ha fatto il punto


In occasione della seconda edizione dell'ExpoOdonto sud, fiera espositiva-commerciale, svoltasi a Catania dal 17 al 19 Febbraio scorso con oltre 3000 presenze, COI AIOG e ANDI sabato 18 Febbraio, hanno organizzato un interessante giornata formativa.

Il Convegno, che ha registrato oltre 200 partecipanti con Autorità presenti da tutta la regione, affrontava il tema "Gestione del paziente odontoiatrico critico", con l'obiettivo di fornire ai partecipanti gli strumenti e le conoscenze per un corretto approccio e trattamento. La giornata vedeva anche la partecipazione in qualità di relatore del Presidente Nazionale COI AIOG, dr.ssa Maria Grazia Cannarozzo, del Vicepresidente Vicario ANDI dr. Mauro Rocchetti, del dr. Marco Magi, Presidente Nazionale SIOH. L'evento accreditato Ecm per medici, odontoiatri e igienisti, era patrocinato dalla FNOMCeO.

L'apertura dei lavori è stata affidata a Marco Magi, che ha analizzato le problematiche de­ontologiche ed etiche presenti nei trattamenti dei pazien­ti fragili, tracciando in maniera precisa e appassionata i percorsi corretti da seguire. Nella relazione, grande attenzione è stata rivolta alle persone con disabilità.

Piera Capranzano , cardiologa dell' equipe del Prof. Tamburino, ha illustrato i corretti protocolli di gestione dei pazienti con problematiche cardiovascolari, ponendo particolare attenzione ai pazienti sotto terapia con i nuovi farmaci anticoagulanti e fornendo un quadro preciso ed esaustivo delle procedure corrette da seguire.

Necessario instaurare un rapporto empatico con il paziente affetto da disabilità: questo il messaggio di Riccardo Spampinato, che ha portato l'esperienza del reparto di Odontoiatria Speciale riabilitativa, da lui a diretto, vero fiore all' occhiello della sanità siciliana.

In chiusura di giornata, Maria Grazia Cannarozzo e Mauro Rocchetti hanno illustrato lo stretto rapporto tra salute orale e patologie sistemiche, anche croniche, alla luce delle nuove conoscenze scientifiche. Pressante e incisivo l'appello rivolto da entrambi a un uditorio attento e particolarmente numeroso, sulla necessità di reinterpretare la professione odontoiatrica, in nome dei valori fondanti dell'etica e della deontologia.

Un Grazie viene rivolto a tutti partecipanti, a tutti relatori per la loro testimonianza scientifica , alla dott,ssa Maria Grazia Cannarozzo, padrona di casa, impeccabile organizzatrice della giornata di lavoro, al dr A.Cannavò,al dr S.Cordovana, e al dr S. Distefano,che hanno contribuito con il loro lavoro al successo dell'evento

Doverosi infine i ringraziamenti al dr Massimo Pennisi, organizzatore di questa seconda edizione di successo di Expo Odonto Sud, per l'ospitalità.

A cura di: Ufficio Stampa

Articoli correlati

I batteri – grazie a diversi meccanismi come gli adattamenti mutazionali, le alterazioni dell’espressione genica e l’elevata capacità di acquisire materiale genetico –...


Questa relazione analizza alcuni degli errori che più frequentemente interessano l’endodonzia: in particolare l’isolamento del campo operatorio, la cavità di accesso, la...


La terapia parodontale non-chirurgica rappresenta da sempre per gli igienisti dentali la sfida professionale più importante e in questa fase post pandemica assume una valenza...


Scopo del corso è presentare le più recenti acquisizioni clinico-scientifiche sullo stato di salute dei tessuti perimplantari e sulla diagnosi della mucosite e della...


Il progressivo aumento della richiesta di attenuare i segni dell’invecchiamento cutaneo nel distretto orale e periorale suggerisce al medico dentista e all’odontoiatra di...


Altri Articoli

Roberto Fornara

Il 12 e 13 novembre – a Bologna, Palazzo della Cultura e dei Congressi – l’attività della Società Italiana di Endodonzia riparte in presenza con il Congresso Endodonzia –...


E’ il tema del Congresso Politico AIO in programma venerdì 29 ottobre a Bologna. Approfondimenti sugli aspetti legali, fiscali, etici ed assicurativi


Il riconoscimento globale dei benefici dei preparati topici contenenti fluoro, cemento vetroionomerico, fluoruro di diammina d'argento, salutato come "un enorme passo avanti per la salute orale"


La Corte Costituzionale dichiara incostituzionale il comma 4 dell’art. 15 ritenendo la norma visibilmente contraria ai principi di equità ed eguaglianza previsti dalla Costituzione. Il commento...


Acquistare dispositivi di protezione individuale e prodotti monouso in modo semplice e a prezzi concorrenziali


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

ECM: abbiamo fatto il punto con Alessandro Nisio