HOME - Cronaca
 
 
07 Marzo 2017

Un corretto approccio al paziente odontoiatrico critico. Un evento Cenacolo,ANDI SIOH ha fatto il punto


In occasione della seconda edizione dell'ExpoOdonto sud, fiera espositiva-commerciale, svoltasi a Catania dal 17 al 19 Febbraio scorso con oltre 3000 presenze, COI AIOG e ANDI sabato 18 Febbraio, hanno organizzato un interessante giornata formativa.

Il Convegno, che ha registrato oltre 200 partecipanti con Autorità presenti da tutta la regione, affrontava il tema "Gestione del paziente odontoiatrico critico", con l'obiettivo di fornire ai partecipanti gli strumenti e le conoscenze per un corretto approccio e trattamento. La giornata vedeva anche la partecipazione in qualità di relatore del Presidente Nazionale COI AIOG, dr.ssa Maria Grazia Cannarozzo, del Vicepresidente Vicario ANDI dr. Mauro Rocchetti, del dr. Marco Magi, Presidente Nazionale SIOH. L'evento accreditato Ecm per medici, odontoiatri e igienisti, era patrocinato dalla FNOMCeO.

L'apertura dei lavori è stata affidata a Marco Magi, che ha analizzato le problematiche de­ontologiche ed etiche presenti nei trattamenti dei pazien­ti fragili, tracciando in maniera precisa e appassionata i percorsi corretti da seguire. Nella relazione, grande attenzione è stata rivolta alle persone con disabilità.

Piera Capranzano , cardiologa dell' equipe del Prof. Tamburino, ha illustrato i corretti protocolli di gestione dei pazienti con problematiche cardiovascolari, ponendo particolare attenzione ai pazienti sotto terapia con i nuovi farmaci anticoagulanti e fornendo un quadro preciso ed esaustivo delle procedure corrette da seguire.

Necessario instaurare un rapporto empatico con il paziente affetto da disabilità: questo il messaggio di Riccardo Spampinato, che ha portato l'esperienza del reparto di Odontoiatria Speciale riabilitativa, da lui a diretto, vero fiore all' occhiello della sanità siciliana.

In chiusura di giornata, Maria Grazia Cannarozzo e Mauro Rocchetti hanno illustrato lo stretto rapporto tra salute orale e patologie sistemiche, anche croniche, alla luce delle nuove conoscenze scientifiche. Pressante e incisivo l'appello rivolto da entrambi a un uditorio attento e particolarmente numeroso, sulla necessità di reinterpretare la professione odontoiatrica, in nome dei valori fondanti dell'etica e della deontologia.

Un Grazie viene rivolto a tutti partecipanti, a tutti relatori per la loro testimonianza scientifica , alla dott,ssa Maria Grazia Cannarozzo, padrona di casa, impeccabile organizzatrice della giornata di lavoro, al dr A.Cannavò,al dr S.Cordovana, e al dr S. Distefano,che hanno contribuito con il loro lavoro al successo dell'evento

Doverosi infine i ringraziamenti al dr Massimo Pennisi, organizzatore di questa seconda edizione di successo di Expo Odonto Sud, per l'ospitalità.

A cura di: Ufficio Stampa

Articoli correlati

Caso clinico con l'utilizzo di una valida alternativa a tecniche di espansione orizzontale (GBR o Split Crest)


Il ‘’Cenacolo’’, pubblica le ‘’Raccomandazioni per il contenimento del Rischio biologico da Coronavirus SARS COV-2 in Odontoiatri’’ 


L'immagine è una elaborazione informatica e non rispecchia la realtà clinica

Quando si estrae un elemento dentario da sostituire con un impianto va inserito immediatamente, dopo qualche settimana o dopo qualche mese a guarigione ossea avvenuta o quasi? Le considerazioni del...


Per la presidente siciliana è il quarto mandato consecutivo. “Lavoreremo all’insega della continuità consolidando la nostra identità volta a promuovere l’aggiornamento su tutto il territorio...


Il 30 aprile è partito il primo crowdfunding italiano sull'odontoiatria sociale promosso dal Coordinamento di Odontoiatria Sociale in Rete nell’ambito della sperimentazione di crowdfunding 2019...


Altri Articoli

Secondo i dati del 2018, nessun caso certo di contagio è avvenuto nello studio odontoiatrico. Lo 0,8% dei casi notificati si erano, anche, sottoposti a cure odontoiatriche nei 10 giorni precedenti 


Il dott. Rubino ripercorre e commenta il periodo dell'emergenza sanitaria e rivolgendosi ai cittadini dice: è fisiologico voler voltare pagina per poter ricominciare, ma è disumano dimenticare o...


Manifestazione virtuale di 23 Ordini professionali (senza medici e dentisti) per dire basta alle discriminazioni nei loro confronti e ribadire al Governo il ruolo economico, sociale e sussidiario


In un articolo sul Corriere della Sera il presidente ANDI sottolinea le forti difficoltà del settore confermate dal fatto che “le catene internazionali stiano scappando dall’Italia”


Baruch: fondamentale informare e formare i pazienti, la loro collaborazione sarà determinante in questa fase


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

COVID-19 ed odontoiatria, il punto del prof. Roberto Burioni