HOME - Cronaca
 
 
16 Marzo 2017

Via libera del Consiglio Superiore di Sanità al profilo dell'ASO, ora il testo torna al Ministero. Magenga: soddisfatti ma aspettiamo l'approvazione definitiva


Un altro tassello per l'approvazione del profilo dell'ASO (Assistente di Studio odontoiatrico) è arrivato ieri con il parere positivo del Consiglio Superiore di Sanità.

Secondo quanto riferito ad Odontoaitria33 dal SIASO, il testo ora torna al Ministero per completare il percorso che porterebbe alla nascita della ASO come operatore di interesse sanitario.

Secondo il testo sottoposto al vaglio del CSS dal Ministero della Salute, l'ASO svolge la propria attività nelle strutture sanitarie e negli studi odontoiatrici in regime di dipendenza dopo aver frequentato uno specifico corso di formazione al termine del quale verrà rilasciato, dopo il superamento di u esame, un attestato necessario per l'assunzione. La formazione dell'ASO sarà di competenza delle Regioni e Provincie autonome che autorizzeranno gli Enti accreditati allo svolgimento degli stessi. Il corso comprenderà lezioni frontali e tirocinio pratico. Previste anche modalità di riconoscimento della qualifica per le attuali assistenti che già collaborano negli studi.

Soddisfatta il Segretario generale SIASO Fulvia Magenga (nella foto) che ricorda come questo sia solo uno dei passi necessari per ottenere "finalmente il riconoscimento professionale che ci spetta".

Articoli correlati

Poco più della metà della popolazione europea (55%) ha dichiarato che nel 2017 le spese mediche sostenute non sono state un peso dal punto di vista economico. I dati arrivano dalla ricerca annuale...


Su Odontoiatria33 è apparso un articolo a firma del direttore Norberto Maccagno secondo il quale il vero punto dello scontro tra il SIASO Confsal e ANDI in relazione alla nuova figura del CSO sono...


Nata da poco più di un mese, la nuova figura del Collaboratore di Settore Odontoiatrico, prevista all'interno del Contratto collettivo nazionale di lavoro degli studi professionali...


La questione delle possibili sovrapposizioni di mansioni del Collaboratore di Settore Odontoiatrico con quelle della figura dell’Assistente Studio Odontoiatrico, finisce sul tavolo del Ministro...


L’ASO non può effettuare procedure invasive sul paziente, i costi per conseguire l’Attestato sono a carico dello studente ed il tirocinio può essere svolto presso lo studio odontoiatrico dove...


Altri Articoli

Poco più della metà della popolazione europea (55%) ha dichiarato che nel 2017 le spese mediche sostenute non sono state un peso dal punto di vista economico. I dati arrivano dalla ricerca annuale...


Dall'1 gennaio 2019 sono entrate in vigore le nuove norme in materia di pubblicità dei servizi sanitari contenute ai commi 525 e 536 dell’art. 1 della Legge 30 dicembre 2018 n. 145 (Legge di...


Definire paletti e proposte e concordare una strategia di azione, anche con un confronto diretto con le istituzioni, per la gestione di personale e servizi con l'obiettivo di garantire universalità...


I Carabinieri della Stazione di Rocca di Capri Leone (provincia di Messina) hanno denunciato un diplomato odontotecnico e un medico di base accusati di esercizio abusivo della professione...


Egregio Direttore,   la notizia dell’entrata in vigore della “indennità per invalidità assoluta temporanea” per il liberi professionisti ENPAM non è di quelle che...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi