HOME - Cronaca
 
 
16 Marzo 2017

Audizione ANDI alla Camera in Commissione Bicamerale per la semplificazione. Le richieste: via Spesometro e semplificazioni su fattura elettronica e studi di Settore


Si è svolta oggi 16 marzo, presso la Camera dei Deputati, l'audizione di ANDI davanti la Commissione Bicamerale per la Semplificazione, relativa all'indagine conoscitiva sulle semplificazioni possibili nel settore fiscale. Presenti all'incontro il presidente nazionale Gianfranco Prada, il responsabile del Servizio Studi Roberto Callioni e il consulente legislativo Dott. Pasquale Quaranta. Secondo quanto diramato attraverso una nota queste le richieste di ANDI portate in Commissione e riassunte in un documento consegnato al presidente On. Bruno Tabaci.

Spesometro: e' stata ribadita la richiesta di escludere dall'obbligo chi già invia i dati attraverso il Sintema Tessera Sanitaria.

Fatturazione elettronica: viene chiesto di creare un quadro giuridico chiaro ed organico in modo da non creare sovrapposizioni di norme rendendo la gestione più snella e di facile gestione.

Esclusione degli studi odontoiatrici dalla "riscossione accentrata dei compensi dovuti per attività medica", la norma che prevede la riscossione dei proventi per i collaboratori da parte degli studi.

Studi di Settore: giudicando positivi i nuovi indicatori sintetici di affidabilità, che sostituiranno gli attuali studi di settore, ANDI chiede che vengano ancora di più sviluppato il concetto di "premialità contributiva" evitando di applicare "un regime sanzionatorio che in passato si è rivelato improduttivo, vessatorio e anche poco equilibrato".

Articoli correlati

In uno studio retrospettivo, pubblicato sul Journal of Periodontology, gli autori hanno indagato gli effetti che i terzi mandibolari impattati (MTM) possono avere su se stessi e sui denti...

di Lara Figini


Le precisazioni di ANDI sulle indicazioni date in una loro circolare: attenzione registro Green pass (facoltativo) e registro privacy (obbligatorio) sono due cose differenti


Ovviamente divisi tra soddisfazione (Catene) per aver tutelato il lavoro ed amarezza (Sindacati odontoiatrici) per l’ennesima bocciatura ad una proposta che vuole tutelare la salute del cittadino


Un atto che sancisce e rafforza l’alleanza terapeutica fondata su una corretta informazione e comunicazione e solo successivamente sull’esecuzione tecnica della prestazione ...


In uno studio pubblicato su Oral Surgery Oral Medicine Oral Pathology Oral Radiology gli autori hanno valutato l’efficacia della chirurgia di avanzamento maxillomandibolare per il...

di Lara Figini


Altri Articoli

Verificate quasi 5 mila posizioni. Chi sorpreso a lavorare è stato denunciato per l’ipotesi di reato di esercizio abusivo della professione sanitaria. Ecco tutti i casi odontoiatrici segnalati


La versatile soluzione di radiologia extraorale 3D/2D di Dentsply Sirona è stata premiata principalmente per la sua forma e funzionalità


Scende nuovamente il limite per i pagamenti in contanti tra soggetti diversi. Cosa può essere utile sapere e ricordare


Le considerazioni e motivazioni della dott.ssa Rossetti, supportate dalla giurisprudenzaE dalla risposta interlocutoria dell’Istituto Nazionale del Lavoro 


Il volume “Estetica e funzione in protesi totale - Prospettive digitali” fornisce le nozioni di base e illustra le tecniche e le tecnologie adottate per progettare e produrre...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Crediti ECM: come odontoiatri ed igienisti dentali possono gestirli dalla piattaforma CoGeAPS

 
 
 
 
chiudi