HOME - Cronaca
 
 
10 Maggio 2017

Domani al Ministero l'approvazione del Regolamento per l'accreditamento delle Società Scientifiche. Renzo (CAO): una data storica


Domani Giovedì 11 maggio 2017 presso l'Auditorium "Cosimo Piccinno" del Ministero della Salute - Sede del Ministro - Lungotevere Ripa 1 a Roma avranno infatti luogo due eventi che il presidente della Commissione Albo Odontoiatri (CAO) della FNOMCeO Giuseppe Renzo non esita a definire "storici".

Alle 10,00, al cospetto del Ministro della Salute On. Beatrice Lorenzin e del Sottosegretario di Stato On. Davide Faraone, tutte le Società Scientifiche dell'Odontoiatria, in riunione plenaria, approveranno la stesura finale del Regolamento per il riconoscimento dei titoli occorrenti per l'accreditamento ministeriale e costituiranno formalmente il Board per la valutazione di tali requisiti.

Gli Odontoiatri diventano così la prima Professione ad essersi autonomamente dotata di un Regolamento per l'accreditamento delle Società Scientifiche, passo propedeutico fondamentale per arrivare alla formalizzazione di linee guida e raccomandazioni, come previsto dalla Legge 24/2017 sulla Sicurezza delle Cure e Responsabilità Professionale.

Alle 12,00 si insedierà poi la Commissione incaricata di assegnare il Premio Giornalistico "Good Writing" che, il prossimo ottobre a Taormina, con l'appoggio e il patrocinio delle più importanti Istituzioni, incoronerà i migliori articoli del 2016 in campo odontoiatrico e medico.

"La manifestazione dell'11 maggio - afferma il presidente della CAO nazionale, Giuseppe Renzo - intende esprimere la coesione e l'impegno della Professione odontoiatrica nel perseguimento di questi due obiettivi, diversi tra loro ma accomunati dalla grande rilevanza e dal fine comune della tutela della Salute pubblica, e dimostrare la raggiunta maturità della Professione stessa".

A cura di: Ufficio Stampa FNOMCeO

Articoli correlati

Confermate le anticipazioni: circa cento posti in più rispetto allo scorso anno. Aumenta anche il numero degli atenei che salgono a 37  


Dopo la circolare della Regione Lazio su STP, chiesta anche una revisione dell’attribuzione dei codici ATECO per le società odontoiatriche 


Nisio: serve una programmazione su almeno 5 anni che tenga conto anche delle lauree estere e si deve rivedere il numero degli atenei italiani


In accordo con l’Ordine di Roma, la Regione Lazio fornisce chiarimenti sul quadro normativo: consentito l’esclusivo esercizio delle professioni mediche e odontoiatriche in forma di STP


Iandolo: numeri che non tengono conto della reale situazione e rischiano di creare nei prossimi anni un numero importante di disoccupati


Altri Articoli

Grazie all’accordo con ANTLO si apre la sezione odontotecnica nell’area clinica ospitando contributi tecnici curati dai Docenti di ANTLO Formazione


Nisio: nel percorso è previsto il coinvolgimento di tutte le figure professionali che ruotano attorno al tema della formazione professionale, compresi i rappresentanti dei cittadini e dei pazienti


A tradirlo il tentativo di creare una società odontoiatrica in provincia di Trapani. Nei guai, tra gli altri, anche la cognata, un iscritto all’albo, un ex deputato ed il sindaco


Il presidente CAO di La Spezia porta la sua opinione sulla programmazione del numero di futuri dentista e puntualizza sulla differenza tra Odontostomatologia e Chirurgia maxillo-faciale


Uno studio spagolo ha analizzato l'impatto di Covid-19 sulla vulnerabilità auto-percepita e sui comportamenti messi in atto in relazione alle cure dentali e agli studi odontoiatrici   

di Davis Cussotto


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove tecnologie in studio? Le omaggia IDI EVOLUTION