HOME - Cronaca
 
 
15 Maggio 2017

I professionisti in piazza per chiedere dignità e giusto compenso. Per la prima volta l'odontoiatria sfila sotto un unico "striscione". Guarda le foto


Vedere avvocati, ingegneri, architetti e gli altri professionisti, tra cui medici e dentisti, in piazza per manifestare contro la politica per chiedere una norma per il giusto compenso e ridare dignità ai liberi professionisti è già una notizia. Ma vedere le sezioni romane di CAO AIO ed ANDI urlare lo slogan della manifestazione, "qualità, sicurezza dignità", sfilando dietro un unico striscione è forse la notizia più importante della manifestazione svoltasi sabato 13 maggio a Roma.

"Noi professionisti siamo una professione intellettuale, nulla a che vedere con le società di capitale non iscritte all'Albo", ha ricordato Brunello Pollifrone presidente CAO Roma chiamato sul palco, allestito nella storica piazza San Giovanni, per rappresentare i dentisti.

Presidente CAO Roma che ha ricordato come il continuare a voler considerare i professionisti, ed i dentisti in particolare, al pari di una attività commerciale porti gravi rischi per i cittadini.

"Il nostro lavoro non si trova sugli scaffali di un supermercato ma è il frutto di una prestazione che racchiude diagnosi ed una terapia specifica per un singolo individuo", ha ricordato il presidente CAO Roma chiarendo che non possono essere tollerate le logiche commerciali applicate alle prestazioni legate alla salute delle persone e ribadendo che, "solo un professionista iscritto all'Ordine, può esercitare l'odontoiatria".

Pollifrone che ha concluso lanciando un appello alla politica: "ridateci il tariffario di qualità".

Sotto alcuni momenti della manifestazione grazie agli scatti postati su Facebook dai aprtecipanti.

Altri Articoli

Riguarderanno già i redditi del 2018, per ora un Decreto indica chi sarà escluso


 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi