HOME - Cronaca
 
 
20 Giugno 2017

FNOMCeO ricorda di comunicare le proprie specializzazioni


"Le competenze specialistiche devono comparire a fianco del nome dell'iscritto". A ricordarlo è la FNOMCeO invitando gli iscritti a far pervenire al proprio Ordine i titoli si specializzazione che non risultino già registrati sull'Albo, per verificarlo basta collegarsi al portale FNOMCeO nell'area anagrafica.

FNOMCeO che ricorda come l'obbligo di deposito dei titoli di specializzazione eÌ previsto dall'articolo 3, commi 3 e 4, del D.P.R. 5 aprile 1950, n. 221 della normativa che disciplina il contenuto dell'Albo. All'iscritto si chiede quindi di inviare copia del certificato di specializzazione oppure compilando il modulo di dichiarazione sostitutiva specificando titolo, data e luogo del conseguimento.

Per quanto riguarda i Master universitari conseguiti, anche questi dovranno essere comunicati ma saranno inseriti esclusivamente nel fascicolo personale del professionista ma non visibili sull'Albo.

Articoli correlati

Medici e dentisti potranno ordinarle mascherine chirurgiche e FFp2 attraverso Ordini territoriali e Associazioni e Sindacati


Sospensione per dentisti ed igienisti dentali, commissariamento per gli Ordini mentre una sanzione per laboratori odontotecnici e società odontoiatriche iscritte al Registro imprese 


O33cronaca     02 Settembre 2020

Elezioni CAO provinciali: le regole

Partita la corsa elettorale che porterà al rinnovo delle 106 CAO e OMCeO provinciali. La FNOMCeO ricorda le nuove regole indicate dalla legge Lorenzin


Utilizzabile su tablet e smartphone permette di seguire i corsi Fad FNOMCeO anche in aereo


Già pienamente operativa la sanzione automatica se non si ha comunicato l’indirizzo PEC all'Ordine. FNOMCeO scrive a Conte e chiede di modificare la norma


Altri Articoli

Una ricerca su JADA è lo spunto per le considerazioni del prof. Gagliani nella sua Agorà del Lunedì. L’argomento è la comunicazione della prevenzione, ma anche il valore delle revisioni...

di Massimo Gagliani


Troppo incerta la situazione, UNIDI decide di annullare l’appuntamento di novembre e rimandare a maggio 2021


Sulla questione bonus sanificazione perché stupirsi?Fin dal primo DCPM che il Governo ha annunciato, prima ancora di vararlo, sottolineo come la linea d’intervento governativa seguita è...

di Norberto Maccagno


Disponibile la registrazione completa del webinar live dal titolo “Covid-19: ci si può organizzare per una prevenzione più “strutturale” e meno invasiva?”


Due le possibilità per gli iscritti, una applicabile da subito, l’atra solo se i Ministeri vigilanti daranno parere favorevole. Ecco le indicazioni di ENPAM


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

I u201ctrucchiu201d per convivere con il rischio Covid in studio