HOME - Cronaca
 
 
27 Giugno 2017

Sanzioni disciplinari. La CCEPS comincia a smaltire gli arretrati


Dopo due anni di inattività per via della sentenza della Corte Costituzionale che aveva giudicato incostituzionale la nomina di alcuni componenti, nel marzo scorso il Ministero ha nominato la nuova Commissione Centrale degli Esercenti Professioni Sanitarie che ha ripreso i lavori.

Prima riunione nel maggio scorso, la prossima a settembre: obiettivo smaltire l'arretrato.

"In questi due anni, inevitabilmente, si sono accumulati molti ricorsi degli iscritti sanzionati dai propri ordini, sia medici che odontoiatri, ed ora stiamo cercando di recuperare, bisogna riprendere le fila, riorganizzare il calendario dei procedimenti da discutere, c'è tutta la volontà del presidente e della segreteria di smaltire in tempi brevi l'arretrato", spiega ad Odontoiatria33 Giuseppe Guarnieri (nella foto) membro odontoiatra della Commissione.

Già nella prima riunione svoltasi nel maggio scorso ne sono già stati esaminati un discreto numero.

La conseguenza più grave causata in questi anni dall'inattività della CCEPS è stata quella di vedere inapplicate tutte quelle sanzioni alle quali l'iscritto ha proposto ricorso e tra questi ci sono anche dei provvedimenti di radiazione.

Nor.Mac.

Articoli correlati

L’ambulatorio aveva svolto attività promozionale di terapia impiantare non conforme al Codice deontologico e utilizzato, erroneamente, il termine “clinica”


Interessante decisione della CCEPS chiamata a giudicare la sanzione ad un direttore sanitario per mancata vigilanza in tema di abusivismo e quando decorre la prescrizione del reato 


In queste settimane su gruppi Facebook, ma anche alcuni di voi lettori ci hanno scritto, vi interrogate su come mai ci siano ancora in giro pubblicità che propongono prestazioni...

di Norberto Maccagno


L’iscritto non può essere giudicato da membri della CAO che sono, anche, i dirigenti di sindacati di categoria da cui è partito l’esposto contro l’iscritto. A sancirlo è la Commissione...


Non è consentito pubblicizzare la visita gratuita, se non in situazioni particolari. E’ questo quanto deciso dalla Commissione Centrale Esercenti delle Professioni Sanitarie in merito al ricorso...


Altri Articoli

I pazienti apprezzano le procedure odontoiatriche digitali, i dentisti sembrano più reticenti. Alcune considerazioni del prof. Gagliani nel suo Agorà del Lunedì

di Massimo Gagliani


Da oggi 16 maggio per spostarsi in Italia per turismo in zone di colore diverso dal giallo si dovrebbe essere stati vaccinati con due dosi da non oltre sei mesi, essere guariti da...

di Norberto Maccagno


Il servizio è riservato alle categorie per le quali è previsto l'obbligo vaccinale. Saranno accettate solo le prenotazioni dei nominativi contenuti negli elenchi inviati da Ordini e datori di...


Da Sx: Daniele Benatti e Stefano Di Paolo

L’esperienza di Nexxta S.p.A. per capire come le aggregazioni e le reti d’impresa possano essere uno strumento per rimanere competitivi in un mercato che evolve


Dalla Società Italiana di Dermatologia e Malattie Sessualmente Trasmissibili un vademecum con 9 regole per le signore da seguire per la gestione della mascherina ed il caldo


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

L’applicazione della nuova direttiva sui dispositivi medici nel laboratorio odontotecnico