HOME - Cronaca
 
 
10 Luglio 2017

Il ruolo dell'igienista dentale nella prevenzione. Centrale e presente ricorda UNID


Gentile direttore, ultimamente abbiamo letto tanti articoli che parlano di prevenzione orale ad esclusiva degli odontoiatri. Ci sembra doveroso avere l'opportunità di ricordare che il nostro operato a vantaggio della popolazione c'é sempre stato e continua ad esserci.

Ogni Igienista Dentale, almeno una volta nella sua vita, ha partecipato o addirittura organizzato, progetti di Prevenzione. Così come cita il profilo Ministeriale " partecipa a progetti di prevenzione...".

Fermo restando che i suddetti, organizzati dalle istituzioni con il coinvolgimento degli Igienisti, sono davvero nulli o pochi, ma noi non siamo stati ad aspettare! Il punto focale è che l'Igienista Dentale non solo partecipa, ma li realizza perché il cuore della professione è proprio la prevenzione che mette in atto quotidianamente sui soggetti/pazienti, nei centri d'igiene dentale, negli studi odontoiatrici sui pazienti che gli sono affidati al di là dello stato di salute. L'Igienista lo fa per professionalità, per dedizione o passione e per migliorare la qualità della vita di chi soffre per le complicanze orali a causa di svariate patologie. In assenza di progetti di prevenzione, l'Igienista non è stato e non sta chiuso in uno studio, ma si attiva e diffonde la cultura all'Igiene Orale in tutti gli ambiti, primo tra tutti l'ambiente scolastico, come nelle spiagge, nei centri commerciali e nelle piazze e lo fa quasi esclusivamente a titolo gratuito e supportato dalle aziende di settore.

Il binomio Igienista uguale prevenzione orale è una realtà, costante e presente, nonostante ancor oggi e troppo spesso si parla di prevenzione orale come esclusiva odontoiatrica o è tralasciata la sua presenza e soprattutto il suo ruolo nel comparto. L'Igienista per il paziente applica ogni singolo atto professionale che aggiunge consapevolezza della propria salute orale perché la bocca è la porta dell'organismo ed è comunque coinvolta dalla salute generale; applica strategie per cambiare abitudini viziate o scorrette, evidenzia anomalie dei tessuti dalla carie, fino al cancro indirizzando il paziente al professionista di riferimento per la diagnosi certa e molti di noi hanno sperato di aver sospettato erroneamente. L'Igienista Dentale nasce e si forma con la prevenzione, curioso come una scimmia, indaga e chiede conferme. L'igienista dentale, controlla, pone domande, individua le origini dei problemi, crea il modo per raggiungere più soggetti possibili e l'ha fatto e continua a farlo anche supportato dalla sua associazione e da quando è nato il profilo attraverso centinai di progetti sparsi sul territorio.

I numeri sono tanti, come tanta è la soddisfazione di aver contribuito nello stato di salute della popolazione scolastica, non limitandosi alle solite lezioni frontali, ma motivando attraverso vere lezioni pratiche e personalizzate. Questo fa l'Igienista Dentale e lo fa da sempre, anche rinunciando ad ore di lavoro, gratuitamente e senza aspettare di essere coinvolto dalle istituzioni. L'Igienista Dentale non attende, l'Igienista fa!

Dott.ssa Rita Coniglio: Igienista Dentale, Segretario Nazionale U.N.I.D.

Articoli correlati

Da Rimini ottime indicazioni: c’è voglia di “toccare con mano” prodotti ed attrezzature e ritornare in aula per un aggiornamento in presenza 


Il Sindacato degli ortodontisti, solidale con le Associazioni degli Igienisti, chiede la riattivazione per evitare disagi al settore in Puglia


La produzione ha rallentato soprattutto in ambito tecnologico, l’esportazione ha sofferto maggiormente ma si osservano già i segnali di una poderosa ripresa nel 2021. La sintesi dei dati della...


Di Marco: "costituisce un riferimento importante sia per noi sia per le persone che assistiamo quotidianamente". Prossimo passo rivedere i Codici deontologici delle singole professioni


Tra le criticità del sistema, quello dell’aggravio degli adempimenti burocratici che per le imprese produttrici di dispositivi medici si traducono in più costi. Il parere di UNIDI e...


Altri Articoli

Verificate quasi 5 mila posizioni. Chi sorpreso a lavorare è stato denunciato per l’ipotesi di reato di esercizio abusivo della professione sanitaria. Ecco tutti i casi odontoiatrici segnalati


La versatile soluzione di radiologia extraorale 3D/2D di Dentsply Sirona è stata premiata principalmente per la sua forma e funzionalità


Scende nuovamente il limite per i pagamenti in contanti tra soggetti diversi. Cosa può essere utile sapere e ricordare


Le considerazioni e motivazioni della dott.ssa Rossetti, supportate dalla giurisprudenzaE dalla risposta interlocutoria dell’Istituto Nazionale del Lavoro 


Il volume “Estetica e funzione in protesi totale - Prospettive digitali” fornisce le nozioni di base e illustra le tecniche e le tecnologie adottate per progettare e produrre...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Crediti ECM: come odontoiatri ed igienisti dentali possono gestirli dalla piattaforma CoGeAPS

 
 
 
 
chiudi