HOME - Cronaca
 
 
05 Settembre 2017

Scuole di specializzazione, gli odontoiatri devono avere gli stessi diritti dei medici. ANDI sostiene le richieste di FNOMCeO e CAO


"Come sindacato più rappresentativo del settore ci schieriamo con FNOMCeO e CAO nel sostenere la necessità che medici ed odontoiatri abbiamo le stesse opportunità in tema di formazione". A dirlo è Gianfranco Prada (nella foto) presidente Nazionale ANDI.

"ANDI ha svolto un ruolo centrale nella attivazione delle scuole di specializzazione in area odontoiatrica", continua Prada. "Ora chiediamo che gli specializzandi nelle branche odontoiatriche previste abbiano gli stessi diritti ed opportunità dei colleghi medici a cominciare dalla retribuzione durante il percorso formativo".

Altro aspetto su cui ANDI da tempo si batte è la norma che impone a chi vuole accedere ai concorsi del Sistema Sanitario Nazionale di avere un diploma di specializzazione.

"Da una parte lo Stato richiede ai dentisti che lavorano nel SSN la specializzazione ma a differenza dei colleghi medici la formazione per ottenere quella specializzazione deve essere pagata dallo studente; obbligo che sta allontanando gli odontoiatri dagli ambulatori pubblici ed a breve porterà l'impossibilità per il SSN di trovare dentisti specializzati con i titoli necessari per lavorare negli strutture ospedaliere, con gravi ripercussioni per la salute orale dei cittadini già penalizzata da un SSN che offre cure odontoiatriche sempre più limitatamente ed a macchia di leopardo sul territorio nazionale".

Anche per questi motivi ANDI sostiene le iniziative che FNOMCeO e la CAO nazionale stanno attivando per sensibilizzare Miur e Ministero della Salute sul tema.

A cura di: Ufficio Stampa ANDI

Articoli correlati

Al Congresso SUMAI si è parlato anche di odontoiatri nel SSN: Magi, Ghirlanda, Fiorile pronti al dialogo con il Ministero per cercare di risolvere la questione


Il trattamento odontoiatrico nel paziente con malattie sistemiche" il tema del Congresso ANDi Novara in programma a Orta San Giulio (NO) dal 18 ottobre


Presso FICO di Bologna un nuovo appuntamento con “La Piazza della Salute”, aperto a tutti e all’insegna dell’informazione e prevenzione partendo dalla salute dei propri denti fino a uno...


Obiettivo il recupero dell’evasione attraverso l’uso della moneta elettronica. Bondi (ANDI), dentisti già preparati, si a strumenti seri per dimostrare la nostra trasparenza fiscale


Oltre le visite gratuite dai dentisti ANDI anche una campagna social per rafforzare il messaggio verso la prevenzione


Altri Articoli

Maria Costanza Meazzini guiderà ECPCA fino al 2013, durante il suo mandato l’organizzazione del Congresso internazionale a Milano. Le Congratulazione del Governatore Fontana


Il Garante della Privacy dà il via libera al MEF per inserire tra le professioni che devono inviare i dati, anche quelle iscritte ai nuovi Albi delle professioni sanitarie che fatturano al paziente


Interessante decisione della CCEPS chiamata a giudicare la sanzione ad un direttore sanitario per mancata vigilanza in tema di abusivismo e quando decorre la prescrizione del reato 


A finire nei guai tre diplomati odontotecnici, un assistente alla poltrona e un direttore sanitario. In provincia di Forlì-Cesena chiuso studio senza direttore sanitario 


Al Congresso SUMAI si è parlato anche di odontoiatri nel SSN: Magi, Ghirlanda, Fiorile pronti al dialogo con il Ministero per cercare di risolvere la questione


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi