HOME - Cronaca
 
 
09 Ottobre 2017

Maxi sequestro a dentista siciliano. L'accusa è associazione mafiosa ed estorsione


Ad essere colpito dal provvedimento un medico odontoiatra siciliano di 64 anni che si è visto confiscare beni per 5 milioni di euro. L'operazione è stata condotta dalla Polizia di Stato e Guardia di Finanza di Caltanissetta.

Secondo quanto riporta la stampa siciliana il professionista sarebbe finito sotto inchiesta nell'ambito delle operazioni "Ricostruzioni" del 2001 e "Parabellum" nel 2011. Su di lui, ricorda Live Sicilia, pende una sentenza definitiva per associazione mafiosa e estorsione emessa dal Tribunale di Catania.

L'elenco dei beni sequestrati sembra lungo, 51 i beni immobili tra cui 2 abitazioni private, 15 terreni su cui insistono 36 capannoni per la produzione agricola uno che ospitava un impianto di autolavaggio, 3 trattori e un'auto.

Il dantista si è sempre difeso sostenendo che il patrimonio accumulato è frutto del suo lavoro e di quello della sua famiglia, di parere diverso la Guardia di Finanza che avrebbe verificato una sproporzione tra i redditi dichiarati e il valore dei beni acquistati.

Tag

Articoli correlati

La Medicina e l'Odontoiatria possono essere terreno fertile per infiltrazioni mafiose e criminali in genere? A rilevare le attività potenzialmente a rischio in tal senso, e a portare dati sui...


L'allarme era stato lanciato dal presidente Eurispes Gian Maria Fara, qualche anno fa quando indicava come al Nord il 30% degli studi odontoiatrici in franchising sarebbero stati in mano alla...


Le possibili infiltrazioni della criminalità organizzata nel mercato del franchising odontoiatrico preoccupano la CAO nazionale che chiede audizione davanti alla Commissione Antimafia. "Quale...


Poteva l'odontoiatria non interessare i faccendieri che avrebbero dato vita alla "rete d'affari" di Mafia Capitale?Evidentemente no visto quanto rivela oggi il quotidiano Il Messaggero.Secondo il...


Altri Articoli

Lo rileva una indagine condotta da una associazione UK, intanto in Spagna l’Ordine denuncia una azienda per la vendita di sbiancanti con concentrazione di perossido superiore al consentito


Rinvio di un mese per problemi sul sistema informatico che gestisce la raccolta della documentazione


CAO Milano fornisce chiarimenti su compiti e responsabilità di verifica e sul ruolo del Direttore sanitario qualora venga a conoscenza che un collaboratore della struttura non è vaccinato


Aperte le preiscrizioni al Master universitario di 1° livello organizzata dal COI con la collaborazione dell’Università degli Studi di Torino che si terrà a partire da...


Agorà del Lunedì     20 Settembre 2021

Game changer….

Per il prof. Gagliani è questa la scelta che deve fare l’odontoiatra: riorganizzarsi per dare risposte alle “nuove” esigenze dei pazienti oppure arroccarsi in un giardinetto costituito di...

di Massimo Gagliani


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

ECM: abbiamo fatto il punto con Alessandro Nisio