HOME - Cronaca
 
 
22 Novembre 2017

Studio odontoiatrico abusivo in farmacia per interventi di estetica. Ad Alessandria in 7 vengono denunciati tra cui un odontoiatra astigiano


I Carabinieri del NAS di Alessandria, a conclusione di accertamenti di polizia giudiziaria, hanno individuato un articolato sistema illecito gravitante intorno ad una farmacia ed uno studio dentistico dell'astigiano. Le indagini, si legge in una nota dei Nas, hanno avuto inizio grazie alla denuncia di alcuni pazienti dello studio dentistico che, su consiglio dell'odontoiatra, si erano rivolti ad un chirurgo estetico per sottoporsi a trattamenti sanitari effettuati con dispositivi laser, a seguito dei quali gli stessi hanno riportato lesioni personali.

I successivi accertamenti dei militari hanno permesso di verificare che il medico estetico non solo era privo dei titoli abilitanti l'esercizio della professione, ma operava all'interno di locali annessi alla suddetta farmacia privi di autorizzazione e dei requisiti strutturali previsti in materia di edilizia ed urbanistica, adibiti abusivamente a studio medico.

Presso l'ambulatorio studio dentistico, inoltre, l'odontoiatra per alcuni mesi si era avvalso della collaborazione di un medico chirurgo che, tuttavia, non era ancora abilitato all'esercizio della professione in quanto non iscritto all'Ordine provinciale degli Odontoiatri.

Al termine delle indagini sono state denunciate 7 persone a vario titolo per esercizio abusivo della professione odontoiatrica, lesioni personali, esercizio abusivo della professione medico-chirurgica, attivazione di ambulatorio medico privo di autorizzazione sanitaria e violazione delle norme edilizie ed urbanistiche.

Articoli correlati

Lavorava senza laurea in uno studio sconosciuto all’Autorità sanitaria e senza autorizzazione. Denunciato


Denunciato a Civitavecchia per esercizio abusivo della professione di odontoiatra, falso e sostituzione di persona


Nei guai tre odontoiatri che avrebbero fatto lavorare al loro posto due odontotecnici e tre assistenti alla poltrona 


Deferite tre persone alla Procura di Reggio Emilia: i legali rappresentanti di un centro odontoaitrico ed il direttore sanitario


Oltre a curare i pazienti senza avere i titoli per farlo, lavoravano in uno studio non autorizzato


Altri Articoli

Disponibile la registrazione completa del webinar live dal titolo “Covid-19: ci si può organizzare per una prevenzione più “strutturale” e meno invasiva?”


Due le possibilità per gli iscritti, una applicabile da subito, l’atra solo se i Ministeri vigilanti daranno parere favorevole. Ecco le indicazioni di ENPAM


Il 68,3% ha superato la soglia minima di 20 punti. Dal 25 settembre i candidati potranno conoscere la posizione in graduatoria e capire se rientreranno tra i 1.103 studenti che potranno iscriversi...


In pieno svolgimento il 27° Congresso Nazionale del Collegio dei Docenti Universitari online. Caricati i video di nuovi simposi ed approfondimenti


L’uso prolungato delle mascherine comporterebbe, indirettamente, problemi a gengive e denti. Ecco cosa spiegare ai propri pazienti per rimediare


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

I u201ctrucchiu201d per convivere con il rischio Covid in studio