HOME - Cronaca
 
 
05 Dicembre 2017

Servizi professionali la Commissione UE non accoglie le richieste dei professionisti. Landi (CED), continuiamo la nostra battaglia per dare garanzie a pazienti e dentisti


Il 4 dicembre l'IMCO (la Commissione per il mercato interno e la protezione dei consumatori (IMCO) del Parlamento europeo) ha votato l'applicazione della direttiva 2006/123 / CE relativa ai servizi nel mercato interno che stabilisce una procedura di notifica per i regimi di autorizzazione e i requisiti relativi ai servizi, sulla direttiva sulla proporzionalità dei test e sulla relazione sulla necessità di riforme nei servizi professionali. Non sono accolte le richieste dei professionisti.

"Deploriamo che la commissione non abbia votato a favore dell'esclusione delle professioni sanitarie dalla proposta di direttiva su un test di proporzionalità prima dell'adozione del nuovo regolamento delle professioni", dichiara in una nota il presidente CED Marco Landi (nella foto). "Speriamo che le tre istituzioni coinvolte nei negoziati del testo finale - Commissione, Consiglio e Parlamento - tengano comunque conto della necessità di proteggere i pazienti e la salute pubblica durante i loro colloqui all'inizio del prossimo anno. Il CED continuerà a sostenere politiche che siano nel miglior interesse della sanità pubblica, dei pazienti e dei dentisti".

Sull'argomento leggi anche:

7 Novembre 2017: Direttiva su professioni, continua mobilitazione a livello europeo. Landi (CED) lavoriamo per escludere la sanità

Articoli correlati

L’obiettivo, anche in periodo di pandemia, garantire che i futuri dentisti siano preparati a curare le persone. Lo Muzio (CPCLOPD): gli atenei italiani stanno con mille difficoltà lavorando in tal...


Le cure odontoiatriche dovrebbero essere considerate cure sanitarie essenziali e non dovrebbero essere posticipate. Pensare alle conseguenze per gli operatori dell'applicazione dei protocolli anti...


L’allungamento di corona è una delle procedure chirurgiche di più frequente utilizzo durante la pratica clinica parodontale. è una tecnica che consente di evitare una...

di Edoardo Mancuso


Landi: uno scambio di vedute che ha permesso di modificare un documento che avrebbe potuto comportare problemi per la gestione della post pandemia per gli studi odontoiatri europei


In queste settimane di pandemia e post pandemia il CED ha sempre monitorato la situazione dell'odontoiatria europea. Questi i dati rilevati


Altri Articoli

E’ oramai chiaro che il Governo in tema di sostengo alle imprese si ispira alla Ruota della fortuna e sperare in una programmazione o in un progetto di rilancio economico...

di Norberto Maccagno


L’obiettivo, anche in periodo di pandemia, garantire che i futuri dentisti siano preparati a curare le persone. Lo Muzio (CPCLOPD): gli atenei italiani stanno con mille difficoltà lavorando in tal...


Iandolo (CAO): “Coinvolgere gli odontoiatri nella campagna, e vaccinarli per primi, insieme al personale di studio”. Chiesta anche la proroga dell’esenzione IVA sui DPI


Secondo una nuova guida emessa dai Centers for Disease Control and Prevention (Cdc) degli Stati Uniti, le mascherine facciali possono proteggere chi le indossa e gli altri dall'infezione da...


Domani 28 novembre Evento online organizzato da Cooperazione odontoiatrica Internazionale Onlus e la sezione di Medicina Legale dell’Università di Torino


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Il prof. Burioni spiega come funzionano i test Covid e dà qualche consiglio agli odontoiatri ed igienisti dentali