HOME - Cronaca
 
 
12 Dicembre 2017

Pubblicità degli impianti scontati. La CAO di Roma sospende il direttore sanitario


Dopo la sanzione di 10 mila euro inflitta dall'Agcm alla clinica che ha proposto la pubblicità dell'impianto scontato grazie all'"accordo per il Comune di Roma", ora nei guai finisce anche il direttore sanitario che è stato sospeso per 4 mesi dalla CAO di Roma.

Questo il messaggio pubblicitario divulgato dalla Clinica della provincia di Roma sanzionata dall'Authority: "Clinica implantologica Dentaldent. Raggiunto accordo per il Comune di Roma. Tutti i residenti nel Comune di Roma possono usufruire della Convenzione". Al centro, in caratteri grandi, figura la dicitura "290,00 €* ad impianto". L'asterisco rinvia alla seguente precisazione "*per impianto si intende la vite inserita nell'osso". Segue l'invito: "Chiama il Numero Verde e prenota la tua visita senza impegno. Numero Verde Gratuito 800395395".

"Appena ricevuta la segnalazione del messaggio" -spiega ad Odontoiatria33 il presidente della CAO di Roma Brunello Pollifrone (nella foto)- "abbiamo richiesto spiegazioni al direttore sanitario. La collega, in uno scritto fatto pervenire all'Ordine, ci ha confermato che la struttura non aveva stipulato nessun accordo con il Comune di Roma. La stessa dichiarava di non essere a conoscenza dei contenuti della campagna pubblicitaria, poiché affidata ad una società di comunicazione esterna, prendendo immediatamente le distanze dall'iniziativa e revocando l'incarico alla società suddetta".

Ma questo non è stato ritenuto sufficiente dalla CAO Roma, che dopo aver attivato l'istruttoria ha giudicato l'iscritta sanzionabile con la sospensione dall'Albo per 4 mesi.

La violazione principale contestata è quella di non aver svolto l'azione di vigilanza prevista dai compiti di direttore sanitario. Inoltre l'iscritta è stata ritenuta responsabile della violazione delle norme sulla pubblicità, essendo il messaggio pubblicitario ingannevole e contenente informazioni non veritiere, in violazione anche dell'art. 56 del Codice Deontologico.

"La carica di Direttore sanitario è estremamente importante e di responsabilità" commenta il presidente Pollifrone. "Il Direttore sanitario è l'unico garante circa il regolare svolgimento dell'attività sanitaria, vigilando sulla realtà lavorativa e su come questa si ponga nei confronti dei pazienti. Inoltre, il direttore sanitario, nell'ambito dell'esercizio delle sue funzioni tecnico-organizzative di indirizzo e coordinamento, assume su di sé l'onere di sorvegliare le attività operative verificando eventuali violazioni della normativa sulla sicurezza sul lavoro e sulla radioprotezione, nonché in materia di pubblicità sanitaria".

Purtroppo -conclude Pollifrone- molti colleghi assumono questo incarico con superficialità dimenticando o ignorando i grandi compiti e le responsabilità che l'incarico comporta".

Nor. Mac.

31 Agosto 2017: Impianto scontato grazie ad accordo per il Comune di Roma. Per AGCM è pubblicità ingannevole: 10 mila euro la sanzione alla società promotrice

Articoli correlati

“E’ difficile immaginare che, 6 settimane fa, mi stavo preparando per l'operazione. Oggi la mia preparazione è per gli US Open di Tennis”. A scriverlo sulla propria pagina Facebook...

di Norberto Maccagno


Queste vacanze estive ci hanno riportato indietro di molti decenni quando i governi cambiavano con il cambiare delle stagioni. La scelta di Matteo Salvini di fare cadere il Governo ci ha...

di Norberto Maccagno


Due distinti ricorsi contestano i contenuti e ne chiedono l’annullamento e misure cautelari, violerebbero le norme esistenti


In una nota viene ribadita la natura di proposta del documento approvato dalla CAO nazionale in tema di pubblicità sanitaria, annunciandone uno condiviso anche con i medici


L’ultimo DiDomenica prima delle vacanze estive diventa un’ottima occasione per girarsi indietro e riguardare questi primi mesi dell’anno, anche se rileggendo i titoli delle oltre 700 notizie...

di Norberto Maccagno


Altri Articoli

La mappa delle oltre 5 mila società censite da ENPAM, previsto un gettito di oltre 7 milioni di euro. Controlli e sanzioni: previsti “incroci” con i dati delle Entrate 


Per l’Ospedale Fatebenefratelli all’Isola Tiberina di Roma sono 9700 nuovi casi in un anno in Italia. Attivata campagna di prevenzione con visite gratuite


Intelligenza artificiali, immagini e stampanti in 3D, staminali rigeneratrici. Come cambiano gli specialisti che curano e riabilitano il cavo orale. Anche la prevenzione dei danni da fumo trova nuove...


Il punteggio medio nazionale registrato tra gli idonei è di 35,23. Ecco le previsioni dei punteggi minimi necessari per entrare senza aspettare i "ripescaggi" a medicina ed odontoiatria 


I principali interventi del piano strategico FDI per i prossimi anni, ma la priorità è sensibilizzare gli Stati sulla promozione della salute orale


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi