HOME - Cronaca
 
 
20 Dicembre 2017

Su ECM e aggiornamento ci si è dimenticati della storia e oggi si fa confusione. Le considerazioni del dott. Mele che si chiede: ma i tanti soldi versati alla Commissione dove sono finti?


Gentile Direttore,

Dopo aver letto l'articolo su Odontoiatria33 sui crediti acquisiti dagli odontoiatri, devo purtroppo notare che ancora oggi, a così tanti anni di distanza, si continua a fare una gran confusione sul sistema ECM. E chi ci rimette è l'aggiornamento professionale serio.

Le sottopongo sulla questione alcune mie brevi osservazioni.

- Non è vero che l'ECM governa da 15 anni tutta la professione medica ed odontoiatrica. L'ECM, così come concepito, doveva essere seguito solo da professionisti dipendenti e convenzionati. Le sanzioni previste erano rappresentate da penalizzazioni economiche e di carriera da concordare con i sindacati per i primi e dalla cessazione della convenzione per i secondi. Il che non mi risulta si sia mai verificato, perlomeno per la prima ipotesi. Anzi, il SSN, che dovrebbe aggiornare i propri dipendenti in orario di lavoro, preferisce tenerli in corsia a lavorare. E' per questo che non può rimproverare loro di non essere in regola.

- L'obbligo di aggiornamento per i liberi professionisti puri nasce solo nel 2012 con la Finanziaria Monti e prevede regole e controlli di derivazione squisitamente ordinistica. In quel momento gli Ordini provinciali, sotto il semplice coordinamento della Federazione Nazionale, avrebbero potuto e dovuto predisporre un sistema di aggiornamento meno farraginoso e costoso, ben diverso da quello tipicamente pubblico dell'ECM. Lo stesso dicasi per le eventuali sanzioni. Gli avvocati, e non solo, fanno così.

- Per buona misura, gli avvocati hanno cambiato più di una volta le regole del loro aggiornamento, altrettanto obbligatorio, al fine di renderlo sempre più agevole e praticabile. Noi lo abbiamo lasciato sempre identico all'ECM di partenza, anzi rendendolo sempre più complicato.

- Che senso ha oggi promettere una premialità per un obbligo per il quale per 15 anni si sono minacciate sanzioni fino alla radiazione dall'Albo? Quante volte in questi anni è stato detto: da ora si fa sul serio?

- In tutti questi anni il sistema ECM ha drenato fior di quattrini che avrebbero dovuto essere reinseriti nel sistema. Dove sono finiti? Possibile che servano solo per coprire le spese di questo enorme carrozzone che non può più essere fermato, anche se dimostra di essere fallimentare?

Dottor Renato Mele, Rappresentante toscano nella Consulta ENPAM della libera professione

Articoli correlati

Confermata la possibilità di accreditare eventi a distanza che erogano crediti ECM. La sospensione rimane, per ora, fino al 24 novembre


Basta seguire un telegiornale un talkshow o leggere le prime pagine di un qualsiasi quotidiano per avere la conferma di come l’elenco delle alternative ai divieti governativi,...

di Norberto Maccagno


Intanto FNOMCeO chiede ai presidenti di Ordine di sospendere gli eventi ECM in attesa di chiarimenti


La Commissione Nazionale ECM ha fatto il punto sul Dossier Formativo: un bilancio positivo ma con ampi margini di crescita per quello individuale, soprattutto tra gli odontoiatri 


Una modifica al Decreto di Agosto consente la ripresa dell’attività ECM anche attraverso eventi residenziali e corsi in presenza. Queste le linee guida adottate dai povider EQN


Altri Articoli

Documento INAIL fornisce indicazioni sulle corrette procedure di utilizzo dei termometri infrarossi senza contatto, utilizzati per il controllo della temperatura corporea 


Anche le spese per le cure odontoiatriche concorreranno al numero di acquisti minimi necessari per ottenere il contributo del 10%. Al via la sperimentazione per il periodo natalizio. 


Finto dentista multato anche per non aver rispettato le norma anti Covid, ora al vaglio la situazione fiscale


L’American Dentist Association ha chiesto al Center for Disease Control and Prevention di includere gli odontoiatri fra i professionisti della salute a cui verrà somministrato il vaccino contro...


Il Consiglio generale della Confederazione ha eletto la nuova giunta esecutiva per il prossimo quadriennio. Alla vice presidenza il notaio Claudia Alessandrelli


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Il prof. Burioni spiega come funzionano i test Covid e dà qualche consiglio agli odontoiatri ed igienisti dentali