HOME - Cronaca
 
 
29 Gennaio 2018

Elezioni 2018, Gelli e Bianco tra gli esclusi dalle liste PD


Come ogni elezione nuovi nomi ed eccellenti esclusioni caratterizzano le liste dei candidati che i partiti presentano. Tra le prime ad essere ufficializzate quelle del Partito Democratico.

Il primo nome che manca all'appello dei candidati PD alle prossime elezioni è scuramente Federico Gelli (nella foto), da poco nominato responsabile del dipartimento sanità del Pd e al lavoro sul programma in materia oltre ad essere il "padre" della Legge sulla responsabilità medica che porta il suo nome. Ma la lista dei parlamentari "non ricandidati" che afferiscono al mondo sanitario è più lunga e comprende Donata Lenzi, capogruppo della Commissione Affari Sociali nonché Amedeo Bianco, ex presidente degli Ordini dei medici e Annalisa Silvestro ex presidente degli Ordini degli infermieri.

Ma non finisce qui. Tra le assenze di spicco vanno annoverati anche i nomi di Anna Miotto e Patrizia Manassero, quest'ultima relatrice del decreto vaccini al Senato.

Gelli dalla sua pagina Facebook, commentando la mancata candidatura ribadisce il suo contributo "al raggiungimento di grandi risultati per la sanità italiana e non solo. Vorrei ricordare" continua "l'approvazione di provvedimenti attesi da decenni come la legge che porta il mio nome, sulla sicurezza delle cure e la responsabilità del personale sanitario, la legge sul riordino delle professioni sanitarie, quella sull'obbligatorietà dei vaccini, la legge sul biotestamento nonché l'entrata in vigore dei nuovi Lea e l'istituzione dei Fondi per i farmaci innovativi oncologici e contro l'epatite C. Senza dimenticare il contributo dato alla Riforma del Terzo settore, alla Legge sul Dopo di noi e l'importante lavoro svolto dalla Commissione Inchiesta sui migranti che ho presieduto negli ultimi due anni".

Un lavoro incompleto rispetto al quale il responsabile sanità del Pd tiene a sottolineare che non farà mancare il suo impegno futuro, "anche se non potrò contribuire direttamente dal Parlamento" dice nel post, "non verranno meno la passione e l'impegno civile e sociale che ho sempre avuto unite alla mia esperienza di medico e professionista della sanità che certo mi ha permesso e sempre mi permetterà di avere un osservatorio privilegiato su come dobbiamo immaginare il sistema sanitario del futuro".

Marco Malagutti per Doctor33

Articoli correlati

La ricostruzione dei denti frontali in resina composita può risultare molto impegnativa per l'odontoiatra e tale aspetto non è tanto legato alla tecnica di esecuzione ma piuttosto alle...


La Federazione dei Medici ed Odontoiatri avrà sicuramente un nuovo presidente visto che il Sen. Amedeo Bianco ha annunciato di non ricandidarsi alle elezioni che, nel Marzo prossimo,...


#diamo speranza alle speranze. È questo l'hashtag con cui si conclude la lettera indirizzata dal presidente FNOMCeO Amedeo Bianco al premier Matteo Renzi per sottoporgli le criticità del...


Tutti gli Ordini e i Collegi professionali sono soggetti alle norme contenute sia nella legge anticorruzione (190/2012), sia nel decreto legge sulla trasparenza (33/2013) e perciò tra i loro...


L'approvazione della nuova edizione del Codice di Deontologia Medica, del Giuramento professionale e delle note applicative non è stato esente da critiche, oltre alle azioni legali promosse da...


Altri Articoli

Ufficialmente sul sito del Ministero le “Indicazioni operative per l'attività odontoiatrica durante la fase 2 della pandemia Covid-19”


Lo prevede il Decreto Scuola approvato al Sentato. Sarà la Commissione ECM a chiarire le modalità di accesso per i liberi professionisti 


Il Sole 24 Ore quantifica il divario degli aiuti messi in campo dal governo tra professionisti ed imprese. Sopra i 50 mila euro, a parità di reddito e danno i professionisti sono dimenticati


Quali gli strumenti da adottare, quali le indicazioni. Prof. Azzolini: attraverso gli occhi il virus può infettare gli operatori


Il Decreto rilancio posticipa la scadenza prevista dal Cura Italia e consente ancora per qualche giorno di richiedere il bonus dei 600 euro per il mese di marzo


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

COVID-19 ed odontoiatria, il punto del prof. Roberto Burioni