HOME - Cronaca
 
 
29 Gennaio 2018

La nuova FNOMCeO al lavoro. Nell'agenda incontro con il Ministro, priorità alla sicurezza e al coinvolgimento delle Presidenti donna nella gestione della Federazione


Si è riunito sabato 27 gennaio 2018 nella prima assemblea operativa il nuovo Comitato Centrale della Fnomceo sotto la presidenza di Filippo Anelli (nella foto). Ai primi posti dell'agenda politica - che comprende l'interlocuzione con le principali istituzioni e un incontro già fissato per la prossima settimana con il Ministro della Salute per presentare gli Organi istituzionali - la partecipazione della componente femminile medica e odontoiatrica alla vita e alle decisioni della FNOMCeO, la sicurezza dei professionisti sanitari e la violenza contro i medici.

Il Comitato Centrale ha subito voluto convocare le undici Presidenti d'Ordine e le cinque Presidenti delle Commissioni Albo Odontoiatri donna. L'appuntamento è per giovedì pomeriggio, primo febbraio, alle 15 presso la sede della FNOMCeO a Roma.

"L'idea -ha dichiarato Filippo Anelli - è quella di avviare una discussione sulla partecipazione attiva alla vita ordinistica e a tutte le attività della FNOMCeO, individuando modalità e strategie per rendere effettiva la presenza, in tutti gli organismi, della componente medica femminile".

Ieri in tarda serata è partita la convocazione diretta a: Teresita Mazzei (presidente Omceo Firenze), Roberta Chersevani (già presidente FNOMCeO e presidente a Gorizia), Anna Maria Ferrari (Reggio Emilia, revisore dei conti Fnomceo), Monica Oberrauch (Bolzano), Carolina De Vincenzo (Campobasso), Fiorella De Angelis (Ascoli Piceno), Anna Maria Calcagni (Fermo), Maria Assunta Ceccagnoli (Pescara), Maria Erminia Bottiglieri (Caserta), Rosa Giaquinta (Ragusa), Maria Giobbe (Nuoro); e alle presidenti CAO Teresa Galoppi (Pisa), Cristina Monachesi (Macerata), Sandra Frojo (Napoli), Alba Latini (Teramo), Elena Boscagin (Verona).

A cura di: Ufficio Stampa FNOMCeO

Articoli correlati

Nisio: serve una programmazione su almeno 5 anni che tenga conto anche delle lauree estere e si deve rivedere il numero degli atenei italiani


Iandolo: numeri che non tengono conto della reale situazione e rischiano di creare nei prossimi anni un numero importante di disoccupati


Saranno vendute attraverso le associazioni e sindacati che aderiranno all’iniziativa, la Federazione farà da “garante” per aziende, medici e dentisti


Immagine d'archivio

Via tassa su contributo ENPAM ed accesso ai bonus, magari con fondi dedicati, agevolazioni di natura fiscale e agli ammortizzatori sociali


Una nota della CAO Nazionale ribadisce che l’odontoiatra può certificare l’assenza per malattia di un lavoratore per un periodo inferiore a dieci giorni


Altri Articoli

Dopo il DiDomenica della scorsa settimana in cui chiedevo una mano per fare alcune riflessioni sul primo passo per diventare dentisti, iscriversi al Corso di laurea, in questo affrontiamo...

di Norberto Maccagno


Cronaca     10 Luglio 2020

Abusivo denunciato a Roma

Immagine di archivio

Scoperto a seguito delle segnalazioni di alcuni pazienti. Posto sotto sequestro anche lo studio


Un webinar organizzato dalla CAO di Varese ha analizzato il periodo di pandemia attraverso sondaggi effettuati su dentisti europei, lombardi e della provincia di Trento. Riguarda l’intero evento


Disposizione contenuta nel Decreto Semplificazioni. Sanzioni anche per gli Ordini che non vigileranno o non comunicheranno gli elenchi  


Scarica il capitolo tratto dal libro “Approccio sistematico alla terapia ortodontica con allineatori”, manuale che analizza l’approccio basato sull’uso di allineatori senza perdere di vista...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove tecnologie in studio? Le omaggia IDI EVOLUTION