HOME - Cronaca
 
 
06 Febbraio 2018

Odontotecnico e dentista denunciati a Torino. Per i Nas era il tecnico che prendeva impronte, monconizzava e faceva anestesie


Sono stati i NAS di Torino a scoprire e denunciare all'Autorità Giudiziaria il titolare di uno studio odontoiatrico del capoluogo piemontese ed un diplomato odontotecnico per concorso nel reato di esercizio abusivo della professione odontoiatrica.

Secondo la nota diramata dagli stessi Nas, il dentista abilitato avrebbe consentito al diplomato odontotecnico "di praticare su ignari pazienti pratiche ortodontiche di stretta competenza medica, quali prelievo di impronte, monconizzazioni di denti e somministrazioni di anestesia".

I militari hanno sottoposto a sequestro lo studio odontoaitrico con tutte le attrezzature e dispositivi medici presenti per un valore di circa 100 mila euro.

Articoli correlati

Nei guai tre odontoiatri che avrebbero fatto lavorare al loro posto due odontotecnici e tre assistenti alla poltrona 


Deferite tre persone alla Procura di Reggio Emilia: i legali rappresentanti di un centro odontoaitrico ed il direttore sanitario


Oltre a curare i pazienti senza avere i titoli per farlo, lavoravano in uno studio non autorizzato


A Pescara un ex (vero dentista), all’Aquila due odontotecnici ed un odontoiatra


Il primo è un dentista titolare di un ambulatorio odontoiatrico ma senza autorizzazione, ai tre denunciati a Paestum mancava invece la laurea


Altri Articoli

La settimana che ha preceduto questa terza domenica di #iorestoacasa, è iniziata con la decisione governativa di distinguere l’Italia tra chi fa lavori essenziali e gli altri. E per una...

di Norberto Maccagno


Il presidente Fiorile scrive a Conte ed ai ministeri vigilanti: “congiuntura grave impedisce voto sereno” 


Corso online in diretta con il prof. Marco Esposito suddiviso in tre giornate. Si parte il 30 marzo, ancora disponibili dei posti


Sarà possibile richiedere fino al 15% della pensione annua. Come per il contributo dei mille euro, si dovrà attendere il via libera dei Ministeri vigilanti


Statement delle organizzazioni europee delle professioni sanitarie in cui si chiede all’Europa di tutelare chi è è in prima linea contro Covid-19


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Come deve essere organizzato lo studio al tempo di emergenza da coronavirus, i consigli del presidente SIdP