HOME - Cronaca
 
 
08 Febbraio 2018

Abusivi e prestanome denunciati nell'astigiano. Uno di loro era recidivo


La Guardia di Finanza ha denunciato a Nizza Monferrato (provincia di Asti) un diplomato odontotecnico, con trascorsi da imprenditore della ristorazione, per esercizio abusivo della professione di odontoiatra. Secondo quanto riporta la stampa locale le indagini avrebbero permesso di scoprire l'attività illecita del finto dentista all'interno dello studio di un medico del posto, iscritto anche all'Albo degli odontoiatri. Denunciato anche il vero medico.

Le indagini si sono estese anche nell'alessandrino dove, ad Acqui Terme, è stato denunciato un altro diplomato odontotecnico. Il finto dentista rea recidivo visto che in passato era già stato denunciato per lo stesso reato. Anche in questo caso a finire nei guai il vero dentista titolare dello studio

In entrambi i casi sono state sequestrate le attrezzature utilizzate e la documentazione dei pazienti trattati. Le indagini ora si concentrano sugli aspetti fiscali.

Articoli correlati

Denunciato in Abruzzo abusivo sia odontoiatrico che odontotecnico


I Carabinieri del NAS di Latina, a conclusione di una complessa attività investigativa sullo svolgimento di professione medica abusiva in struttura non autorizzata, hanno dato esecuzione ad un...


Decisamente la cura effettuata da un finto dentista di Marina di Altidona (Fermo) non è andata a buon fine visto che il paziente si è dovuto rivolgere al locale Pronto Soccorso per...


Un diplomato odontotecnico di 50 anni di Nereto, provincia di Teramo, è stato denunciato dai Carabinieri per esercizio abusivo della professione. Secondo le cronache l'abusivo era finito nei...


Altri Articoli

L’obiettivo è contenere il rischio di infezione. Il documento è rivolto a tutti coloro che sono coinvolti nell’erogazione, in ambito pubblico e privato, di prestazioni odontostomatologiche 


Si completata l'Assemblea Nazionale ENPAM, a fine giugno l’elezione del nuovo CDA


Banca d’Italia ed Agenzia delle Entrate hanno definito le regole per poter usufruire del credito d’imposta sulle commissioni pagate ai gestori di POS


Le polemiche tra professionisti e Governo con i primi che accusano il secondo di privilegiare le imprese in termini di aiuti economici del post coronavirus, se assolutamente legittime mi sembrano...

di Norberto Maccagno


La norma interessa igienisti dentali e odontotecnici, ecco come avvengono gli accrediti automatici e le modalità per richiedere il bonus da 1.000 euro a maggio


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

COVID-19 ed odontoiatria, il punto del prof. Roberto Burioni