HOME - Cronaca
 
 
20 Febbraio 2018

Dentista faceva ''fare l'ortodonzia'' all'odontotecnico, denunciati a Civitavecchia. Nel Vesuviano chiuso studio odontoiatrico senza autorizzazione sanitaria e sconosciuto al fisco


Faceva eseguire interventi ortodontici all'odontotecnico nel suo studio di Civitavecchia, così un dentista è stato denunciato dai Nas di Roma e con lui il diplomato odontotecnico che eseguiva le cure ortodontiche.

Secondo una nota del comando dei Nas, la denuncia è arrivata durante un controllo approfondito all'interno dello studio che avrebbe permesso di scoprire come il dentista titolare consentisse al diplomato odontotecnico di praticare interventi ortodontici direttamente sui pazienti, lasciandogli la disponibilità dello studio.
A seguito degli accertamenti, oltre alle denuncie, l'Autorità giudiziaria, informa la nota dei Nas, "ha emesso un decreto di sequestro preventivo nei confronti degli indagati, eseguito dai militari con vincolo giudiziario dell'intero studio dentistico e annessi riuniti. Sequestrata anche la documentazione amministrativa che gli stessi Nas hanno giudicato utile alla prosecuzione dell'indagine".

Nel Vesuviano la Guardia di Finanza ha posto sotto sequestro uno studio odontoiatrico privo delle autorizzazioni previste, oltre ad essere totalmente sconosciuto al fisco. Secondo quanto riporta la stampa locale il responsabile della struttura (non si sa se un odontoiatra abilitato) è stato segnalato all'autorità giudiziaria per l'esercizio dell'attività odontoiatrica in assenza delle autorizzazioni previste dalla normativa di settore. Sono inoltre in corso accertamenti allo scopo di ricostruire il reddito sottratto al fisco.

Articoli correlati

La Guardia di Finanza, nell’ottobre scorso, durante un controllo aveva denunciato un cittadino italiano di 59 anni con laurea estera ma non riconosciuta in Italia titolare di una SaS proprietaria...


Il tribunale di Bolzano ha condannato un medico odontoiatra per aver permesso al proprio padre, anche lui condannato, di esercitare nel suo studio la professione odontoiatrica nonostante fosse privo...


Un diplomato odontotecnico di 57 anni è stato denunciato dal Nas di Milano per esercizio abusivo della professione odontoiatrica. Secondo quanto riporta la stampa locale la denuncia sarebbe...


Con la pubblicazione sulla GU N°25 del 31 gennaio della legge 3/2018 (in vigore dal 15 febbraio 2018), oltre al riordino delle professioni sanitarie, ha apportato, nell’art.12, comma 1...


I Carabinieri del NAS mettono i sigilli ad un Centro odontoiatrico sulla costa tirrenica risultante di proprietà della moglie di un falso dentista della zona già noto alle forze...


Altri Articoli

Alcuni giorni fa è apparsa su Odontoiatria33 la notizia che nei giorni di sabato 15 e 16 marzo  l’Assemblea dei 106 Presidenti delle Commissioni Albo Odontoiatri che si sarebbe riunita...


“Say Ahh: Act on Mouth Health” è lo slogan promosso dalla FDI (Federazione Dentale Internazionale) per la Giornata Mondiale dedicata alla Salute Orale che si celebra il 20 marzo in tutto il...


In occasione della Giornata Mondiale della Salute Orale, ANDI e Mentedent hanno lanciato il progetto “L’Educazione è la Migliore Prevenzione #SorrisiPreviDenti”, ideato da Mentadent in...


"C'è grande soddisfazione da parte nostra e da parte di tutti i presidenti CAO".A dirlo è Brunello Pollifrone (nella foto), presidente CAO Roma, che commenta la sentenza del Tar della Liguria che...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi