HOME - Cronaca
 
 
27 Febbraio 2018

“Per salute e per giustizia”, il libro di Beatrice Lorenzin

Sarà presentato a Roma il 28 febbraio


Per non sacrificare gli interessi strategici dello sviluppo sociale oggi più che mai scienza e politica devono interagire in modo coordinato. È questa la convinzione del più longevo Ministro della Salute italiano Beatrice Lorenzin, che alla vigilia delle elezioni del 4 marzo presenta a Roma il volume "Per salute e per giustizia. Come solo politica e scienza possono salvare il Servizio sanitario nazionale e perché è così difficile farlo", edito da Edra.

La presentazione si terrà il 28 febbraio alle ore 18 presso l'Hotel "Parco dei Principi" a Roma e vedrà prestigiose partecipazioni a cominciare da quella del premier Paolo Gentiloni in collegamento via Skype.  

All'evento prenderanno parte molti personaggi di spicco della sanità italiana tra i quali il presidente Iss Walter Ricciardi, il direttore generale Aifa Mario Melazzini e il presidente Fnomceo Filippo Anelli, ma anche rappresentanti del mondo sindacale come Silvestro Scotti, segretario Fimmg, Domenico Iscaro, presidente Anaao Assomed e Giampietro Chimenti, presidente Fimp.  

L'occasione per ribadire un punto fermo del lavoro istituzionale di Beatrice Lorenzin la necessità dell'approccio congiunto di politica e scienza per salvare il Servizio sanitario nazionale del nostro Paese.  

"Occorre chiaramente un cambio di passo" spiega Lorenzin nel libro: "riallineare scienza e politica, utilizzando auspicabilmente nuovi strumenti di confronto affinché la prima riesca meglio a far comprendere alla politica le sue ragioni e perché quest'ultima sappia utilizzare al meglio i progressi della scienza. Nell'interesse del Sistema Sanitario Nazionale e di tutti i cittadini. È un fatto di Giustizia. È un fatto di Salute".  

Articoli correlati

A pochi giorni dalla firma dell'accordo Stato Regioni sul profilo dell'ASO ANDI ed in particolare ANDI Como, sezione che da sempre si dedica alla formazione degli ASO è stato presentato al...


Una guida destinata a professionisti e clinici per rispondere alle esigenze della pratica quotidiana, che non solo fornisca strumenti per individuare il corretto approccio chirurgico, ma affronti il...


Dalla diagnosi strumentale radiologica utilizzata per ricavare immagini della testa del paziente, all'anatomia del cranio, fino alla presentazione dei sei metodi di analisi cefalometrica maggiormente...


Il web brulica di persone alla ricerca di informazioni sanitarie per risolvere un problema personale o di un loro congiunto. Per il dentista, oggi, è indispensabile essere presente là...


Altri Articoli

Agorà del Lunedì     06 Dicembre 2021

Le basi della patologia

Quali sono le cause delle affezioni della polpa dentale e quali le contromisure da adottare? Di questo parla il prof. Massimo Gagliani nel suo Agorà del Lunedì

di Massimo Gagliani


Il dott. Di Fabio ci ricorda che l’esonero è temporaneo fino a quando non si riunirà la Stato-Regioni stabilendo le modalità di registrazione


Oltre a quelli italiani ne hanno parlato il New York Times, Al Jazeera, siti spagnoli e degli altri Paesi europei. Sileri: sarebbe una macchietta se non fosse un odontoiatra


Secondo uno studio pubblicato su Jama Network Open, potrebbero contribuire a migliorare la comunicazione con pazienti con problemi di udito ma non solo


Il Viminale pubblica una utile tabella per capire cosa si può fare a seconda del tipo di certificazione posseduta ed il colore della regione. Le regole per datori di lavoro e lavoratori


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Crediti ECM: come odontoiatri ed igienisti dentali possono gestirli dalla piattaforma CoGeAPS

 
 
 
 
chiudi