HOME - Cronaca
 
 
28 Marzo 2018

Rinominato il Gruppo Tecnico sull’Odontoiatria

Rimarrà in carica per i prossimi cinque anni


Il Ministro della Salute On. Beatrice Lorenzin ha firmato il 15 marzo scorso il Decreto in cui viene ricostituito, presso il Segretariato generale, il "Gruppo Tecnico sull'Odontoiatria (GTO)". Che rimarrà in carica per un quinquennio  

Il GTO è presieduto dal dott. Giuseppe RUOCCO, Segretario generale del Ministero della salute, in caso di impedimento alla partecipazione le funzioni di Presidente saranno svolte dal dott. Giovanni Nicoletti, direttore dell'Ufficio 2 del Segretariato generale.  

Questi i componenti:  

  • prof. Claudio ARCURI, professore ordinario di malattie odontostomatologiche, Università di Roma "Tor Vergata";     
  • dott. Pio ATTANASI, in qualità di referente per l'area odontoiatrica del Sindacato Unico Medicina Ambulatoriale Italiana (SUMAI);
  •  prof. Vincenzo CAMPANELLA, in qualità di presidente di Odontoiatri Cattolici Italiani (OCI);     
  • dott. Gianfranco CARNEVALE, in qualità di presidente del Comitato Intersocietario di Coordinamento delle Associazioni odontostomatologiche italiane (CIC);
  • dott. Fabio DI CARLO, dottore di Ricerca nelle discipline Odontostomatologiche - Università "La Sapienza" di Roma;     
  • dott. Fausto FIORILE, in qualità di presidente dell'Associazione Italiana Odontoiatri (AIO); 
  • prof. Roberto GATTO, in qualità di presidente dell'Associazione Dentisti Italiani (ADI);     
  • prof. Enrico GHERLONE, in qualità di presidente del Collegio dei docenti di discipline odontostomatologiche; 
  • dott. Raffaele IANDOLO, in qualità di Presidente della Commissione Albo Odontoiatri (CAO nazionale) della FNOMCeO;  
  • prof. Giuseppe MARZO, direttore della Scuola di specializzazione in "Ortognatodonzia'', Università degli Studi dell'Aquila;     
  • dott. Michele NARDONE, dirigente medico, Ufficio 2 del Segretariato generale - Ministero della salute;     
  • Dott. Giovanni NICOLETTI, direttore dell'Ufficio 2 del Segretariato generale – Ministero della Salute;
  • Dott. Gianfranco PRADA, in qualità di presidente dell'Associazione Nazionale Dentisti Italiani (ANDI);      
  • prof.ssa Laura STROHMENGER, in qualità di coordinatore del "Centro OMS per l'epidemiologia e l'odontoiatria di comunità", Milano;
  • dott.ssa Sabrina ZILIARDI, dirigente medico, Ufficio 2 del Segretariato generale - Ministero della salute;      
  • dott. Benedetto CONDORELLI, Direttore dell'U.O.C. di Odontoiatria Preventiva e Sociak della Azienda Sanitaria Locale Roma 3.    

Le funzioni di segreteria del Gruppo sono svolte dal dott. Antonio FEDERICI, dirigente amministrativo di II fascia, in servizio presso la Direzione generale delle professioni sanitarie e delle risorse umane del Servizio Sanitario Nazionale.  

Ai lavori del Gruppo, si legge nel Decreto, “partecipano i rappresentanti degli Uffici del Ministero della salute con competenze concorrenti in materia, in particolare quelli della Direzione generale della prevenzione sanitaria, della Direzione generale della programmazione sanitaria e della Direzione generale delle professioni sanitarie e delle risorse umane del Servizio sanitario nazionale”.      

Altri Articoli

Agorà del Lunedì     20 Settembre 2021

Game changer….

Per il prof. Gagliani è questa la scelta che deve fare l’odontoiatra: riorganizzarsi per dare risposte alle “nuove” esigenze dei pazienti oppure arroccarsi in un giardinetto costituito di...

di Massimo Gagliani


Luca è un dentista titolare di un piccolo studio di provincia, Anna (entrambi i nomi sono di fantasia) è la sua assistente: in studio sono solo loro due. Dal 15 ottobre prossimo, per via di...

di Norberto Maccagno


Venerdì 1 ottobre ad Asti al Dental Forum odontoiatri ed odontotecnici potranno esercitarsi con stanner e sotware giudati dagli esperti del team Grow Up


Sono stati gli agenti della polizia di Stato a denunciare un uomo di 53 anni per esercizio abusivo della professione medica. Secondo la stampa locale gli agenti del Commissariato di Secondigliano e...


Chi deve controllare, quali le sanzioni e come deve essere “gestito” il dipendente sprovvisto, ed i collaboratori non dipendenti?


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

ECM: abbiamo fatto il punto con Alessandro Nisio