HOME - Cronaca
 
 
30 Marzo 2018

Sequestrato nel torinese studio odontoiatrico attrezzato per interventi estetici e di chirurgia complesse

Mancavano le autorizzazioni necessarie


I Carabinieri del NAS di Torino hanno denunciato un medico-odontoiatra della provincia del capoluogo piemontese, per aver attivato un ambulatorio di chirurgia complessa in assenza di specifica autorizzazione sanitaria regionale.

“Nel corso di una verifica ispettiva svolta presso lo studio dentistico –informa una nota dell’Arma- i militari hanno accertato che il sanitario, una donna 45enne, effettuava interventi di chirurgia ambulatoriale complessa mediante sedazione cosciente endovenosa e interventi complessi di chirurgia estetica di blefaroplastica all’interno di una sala chirurgica priva di autorizzazione regionale che garantisse la sicurezza degli impianti e delle attrezzature utilizzate”.  

Al fine di porre termine all’attività potenzialmente pericolosa per la salute dei pazienti, la sala chirurgica e le strumentazioni mediche sono state sottoposte a sequestro penale.

Articoli correlati

Sono stati in militari del NAS di Bologna, secondo la stampa locale su segnalazione di un paziente, a scoprire a Riccione lo studio di un finto dentista, un diplomato odontotecnico di 69 anni.Secondo...


L’operazione ha portato alla chiusura di tre ambulatori, uno in provincia di Latina e due a Piacenza. Sotto indagine anche i direttori sanitari delle strutture


cronaca     02 Dicembre 2019

Scoperto abusivo a Pozzuoli

A Napoli i NAS denunciano titolare di un laboratorio odontotecnico per essersi allacciato abusivamente alla rete elettrica 


Oltre a curare i pazienti senza avere i titoli per farlo, lavoravano in uno studio non autorizzato


A Pescara un ex (vero dentista), all’Aquila due odontotecnici ed un odontoiatra


Altri Articoli

Un modello riproducibile e sostenibile di umanizzazione dell’assistenza odontostomatologica che parte da una corretta formazione e sensibilizzazione dell’odontoiatra....


A metà febbraio le scadenze: quella sui radiografici che interessa i soli studi odontoiatrici e quella per l’autoliquidazione INAIL che riguarda anche laboratori ed aziende del settore. Per i...


In un cinema milanese uscita pubblica dell’Associazione Nazionale Odontoiatri e Medici Convenzionati per fare il punto su criticità ed avanzare proposte


Sono stati in militari del NAS di Bologna, secondo la stampa locale su segnalazione di un paziente, a scoprire a Riccione lo studio di un finto dentista, un diplomato odontotecnico di 69 anni.Secondo...


L’On. Alberto Volponi è "il papà" di una delle leggi la cui applicazione, o la non applicazione, è da sempre alla base dello “scontro” giudiziario tra Catene, Sindacati ed anche Ordine: la...

di Norberto Maccagno


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove norme su Direttore sanitario e Autorizzazioni