HOME - Cronaca
 
 
04 Aprile 2018

Da Eklund Foundation 160.000 euro per la ricerca odontoiatrica

Nel mese di maggio attivo il sito per presentare i progetti


Per il terzo anno consecutivo, la Eklund Foundation per la Ricerca e l’Educazione in ambito odontoiatrico, ha stanziato circa 160.000 euro per finanziare progetti di ricerca in ambito odontoiatrico.  

La Eklund Foundation valuterà studi sperimentali così come studi clinici in tutti gli ambiti odontoiatrici anche se quelli inerenti  a parodontologia, implantologia e conservativa avranno priorità. Dal 1°al 31 Maggio 2018 sul portale eklundfoundation.org sarà possibile proporre i progetti. Progetti che saranno valutati e selezionai, l'annuncio di quelli che otterranno il finanziamento sarà dato nell'autunno 2018.  

Eklund Foundation, per finanziare il premio, si appoggia sulla donazione da parte della Famiglia Eklund, fondatori di TePe Munhygienprodukter AB, azienda svedese di igiene orale. La Fondazione è stata creata nel 2015 con l’obiettivo di supportare a livello internazionale la ricerca e l’educazione in campo dentale. 160.000 euro sono stati distribuiti alla ricerca odontoiatrica nel 2016 così come nel 2017.


Maggiori informazioni a questo link.      

Articoli correlati

Se il proprio profilo professionale non consente all'igienista dentale di effettuare una diagnosi, può "verificare" l'entità della carie? La "verifica" è da considerarsi una...


Altri Articoli

Per il prof. Gagliani l’odontoiatria dovrà imparare a crescere in relazione a quelle che sono le mutate esigenze della popolazione puntando su di un sistema sinergico tra un privato finanziatore...

di Massimo Gagliani


E’ successo in provincia di Reggio Calabria. I carabinieri lo hanno trovato in studio a lavorare nonostante il provvedimento dell’ASL


In collaborazione con un poliambulatorio cittadino e l’Università La Bicocca offrirà prestazioni e protesi alle persone socialmente deboli


Il tragico caso di cronaca nel bresciano ha fatto nascere interrogativi sulle responsabilità e le possibili conseguenze civilistiche e penali. Ne abbiamo parlato con il segretario AIO Danilo Savini


Uno studio italiano ha verificato l’efficacia dei vaccini contro il Sars-CoV-2 e se la somministrazione di una terza dose può conferire un'efficacia protettiva maggiore


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

ECM: abbiamo fatto il punto con Alessandro Nisio