HOME - Cronaca
 
 
23 Aprile 2018

Vaccinare gli adolescenti per prevenire tumore orofaringeo

ECHNO rilancia la proposta del vaccino contro il Papilloma virus


I tumori testa-collo, l’anno scorso, hanno fatto registrare, solo nel nostro Paese, 9.400 nuovi casi, con un aumento, in particolare, dei carcinomi oro faringei, che hanno visto, nel 2017, 1.900 persone colpite, segnando, negli ultimi dieci anni, un incremento del 250%. Se un importante contributo arriva dagli stili di vita, si stima che il 50% dei casi, in Europa, possa essere attribuibile anche alle infezioni da HPV.  Per questo, è fondamentale che gli adolescenti si sottopongano alla vaccinazione contro il Papilloma virus: se effettuata in entrambi i generi questa profilassi medica può ridurre drasticamente i contagi e quindi anche il rischio oncologico.  

È questo il quadro al centro del Congresso Europeo delle Società di Oncologia Cervico-Facciale (ECHNO 2018) svoltosi a Roma. “Quelli della testa collo rappresentano ormai il 20% di tutti i tumori maschili” afferma il prof. Giuseppe Spriano, Presidente del Congresso ECHNO 2018 e primario di Otorinolaringoiatria e Chirurgia Oncologica Cervico Facciale dell’Istituto Nazionale Tumori Regina Elena di Roma.  “Si tratta di neoplasie molto varie che possono nascere dai diversi tessuti e organi di questo distretto, dalla pelle, naso, orecchio, tiroide, ghiandole salivari, collo, cavo orale, faringe e laringe. A causa di questa complessità, la cura e l’assistenza ai pazienti richiede per forza il coinvolgimento di molte figure professionali, fin dalla diagnosi: patologi, radiologi, medici nucleari, radioterapisti, oncologi medici e chirurghi otorinolaringoiatri”.  

E sul fronte della prevenzione, continua Spriano, che nelle scorse settimane è stato anche nominato Presidente del Congresso Mondiale che si terrà nel 2022, “molta strada resta ancora da percorre, soprattutto per quanto riguarda la prevenzione primaria. I tumori della testa collo nel 75% dei casi sono, infatti, riconducibili all’abuso di alcol e al consumo di tabacco. Preoccupa in particolare il fumo, che interessa il 26% dei cittadini europei: se il 59% ha cercato di smettere, solo uno su cinque è riuscito effettivamente a perdere il vizio”. Mentre per quanto riguarda “il consumo di alcol, negli ultimi 25 anni, c’è stata una diminuzione, ma, nello stesso periodo, i decessi attribuibili al suo abuso sono aumentati del 4%”.  Ma un tema importante per la prevenzione, è l’appello di Spriano, “è proprio la vaccinazione contro il Papilloma virus, che andrebbe effettuata a tutti gli adolescenti e per entrambi i generi. Questa profilassi medica potrebbe ridurre drasticamente i contagi e quindi anche il rischio oncologico”. Anche perché “alleinfezioni da HPV sono attribuibili il 50% dei casi di carcinomi oro faringei in Europa”.

Tra le altre tematiche affrontate durante il Congresso internazionale, “c’è anche la robotica: in campo chirurgico oggi grazie a questa disciplina possiamo eseguire interventi sempre meno “invasivi” e più rispettosi della integrità estetica e funzionale di questa delicata zona del corpo”. Oltre a questo, un focus è dedicato “all’immunoterapia che sta dimostrando di essere davvero efficace anche per i tumori della testa collo. Questa consiste nella somministrazione di farmaci in grado di consentire al nostro sistema immunitario di riconoscere le cellule tumorali e attaccarle, sbloccando l’attività di recettori che erano stati inibiti dal cancro. Nella diagnostica invece la prossima frontiera da esplorare è rappresentata dal ruolo della cosiddetta biopsia liquida. Questo innovativo test permette di rintracciare dei marcatori come i microRna, piccolissime molecole, la cui assenza o ricomparsa può indicare la assenza o la recidiva della malattia”.   

Articoli correlati

Abbiamo intervistato i promotori del corso “Il paziente col cancro della bocca: dalla diagnosi alla riabilitazione”, i professori Biglioli e Lodi


Per l’Ospedale Fatebenefratelli all’Isola Tiberina di Roma sono 9700 nuovi casi in un anno in Italia. Attivata campagna di prevenzione con visite gratuite


L’associazione che vuole assistere concretamente i cittadini per combattere il cancro della bocca


L’eccessivo consumo di alcol modifica il microbioma orale, aumentando la presenza  di batteri patogeni; questa condizione può  favorire lo sviluppo di tumori della...

di Davis Cussotto


A Milano il 5 maggio, corso sul cancro orale e mostra fotografica


Altri Articoli

La notizia è che dopo alcuni anni torna il dibattito sul numero dei posti per l’accesso al corso di laurea in odontoiatria e sugli italiani che si laureano all’estero. Da...

di Norberto Maccagno


Una ricerca tutta italiana ha messo a confronto alcuni strumenti che possono ridurre il rischio di contagio da Covid-19 attraverso l’aerosol


Landi: uno scambio di vedute che ha permesso di modificare un documento che avrebbe potuto comportare problemi per la gestione della post pandemia per gli studi odontoiatri europei


Un nuovo approccio clinico basato sulla medicina dei sistemi, per la cura della malattia parodontale, che in Italia colpisce il 60% della popolazione


Cronaca     03 Luglio 2020

ENPAM: completato il CDA

Eletti i tre consiglieri delle consulte. Quella della Quota “B” sarà rappresentata dall’odontoiatra Gaetano Ciancio


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove tecnologie in studio? Le omaggia IDI EVOLUTION