HOME - Cronaca
 
 
24 Aprile 2018

Condannata l’AD della clinica odontoiatrica riminese chiusa senza terminare le cure

L’accusa era quella di aver truffato decine di pazienti


La vicenda della Dental & Beauty di Rimini si è conclusa con la condanna della legale rappresentante e del suo compagno. I fatti risalgono al 2014 quando da un giorno all’altro la clinica odontoiatria riminese chiude i battenti per fallimento lasciando decine di pazienti con le cure iniziate, ed i finanziamenti attivati da pagare, ed i dipendenti e collaboratori a “spasso”.  

Un centinaio i pazienti con le cure da terminare ed le rate del finanziamento da pagare secondo quanto aveva dichiarato ad Odontoiatria33 l'avvocato Emanuele Magnani legale della la Lega Consumatori, associazione a difesa dei consumatori promossa dalle Acli, che in questi anni ha seguito ed assistito moltissimi dei pazienti che si sono trovati senza cure. 

A finire sul banco degli imputati erano stati la legale rappresentante e il suo compagno che, secondo Lega Consumatori, avevano promesso di offrire una somma a titolo di risarcimento a favore delle persone offese e parti civili costituite. Una rassicurazione che, racconta il quotidiano online RiminiToday, “nei fatti è andata a vuoto” ed il Gup “dopo aver preso atto della completa assenza di risarcimento, sia alle persone offese sia alle costituite parti civili, ha condannato l’AD della clinica a 2 anni e 9 mesi di reclusione mentre, il suo compagno, a 1 anno e 9 mesi, quest'ultimo con la sospensione della pena”. 

Come sempre, per capire le reali motivazioni della condanna, si dovrà attendere la pubblicazione della sentenza.

Articoli correlati

L'università come punto di riferimento non solo per la formazione del futuro dentista, ma anche per l'assistenza odontoiatrica dei cittadini. La proposta era stata avanzata dall'ex presidente...


I denti trattati endodonticamente sono più suscettibili al fallimento biomeccanico rispetto ai denti vitali, principalmente a causa della quantità di struttura interna del dente...

di Lorenzo Breschi


Magro (CAO Prato): subito attivati per tutelare la salute dei pazienti e verificare le responsabilità degli iscritti


Altri Articoli

Con le prime 600 lettere alle società odontoiatriche censite nelle Marche in Emilia Romagna e Toscana è cominciata la campagna informativa dell’ENPAM in vista della scadenza per versare lo...


Da qualche giorno i circa 150 mila napoletani che prendono giornalmente la metropolitana, e quelli che utilizzano la Circumvesuviana (oltre 25 milioni in un anno), attraverso i monitor posizionati...


Nonostante il locale adibito a studio odontoiatrico, all’interno di uno stabile ad uso abitativo sull’isola di Ischia, non fosse decisamente spazioso (10 metri quadrati), il finto dentista era...


Dei camici, o meglio, sull'abbigliamento che devono avere gli odontoiatri e loro collaboratori e/o, più in generale, coloro che esercitano una professione sanitaria, si parla molto poco, per non...


“L'Agenzia delle Entrate ha recentemente pubblicato l'elenco dei debitori che devono più di un milione di euro al fisco spagnolo e tra loro ci sono società proprietarie di cliniche...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi