HOME - Cronaca
 
 
26 Aprile 2018

Allineatori dentali trasparenti fai da te, la Spagna li vieta

Ministero della salute spagnolo mette al bando il servizio sul territorio iberico

Nor. Mac.

A seguito delle iniziative del Consejo General de Dentistas de España (l’Associazione dei dentisti spagnola) e dell’Organización Colegial (l’Ordine dei medici ed odontoiatri spagnola), l’ Agencia Española de Medicamentos y Productos Sanitarios (che dipende dal Ministero della Sanità spagnolo) ha invitato le società interessate che promuovono servizi che offrono ai pazienti la realizzazione “fai da te” di allineatori dentali trasparenti di cessare la loro attività sul territorio spagnolo ed interrompere la campagna pubblicitaria in quanto contraria alla legislazione spagnola

Le due società che distribuiscono i servizi della multinazionaleYour Smile Direct Limited, secondo quanto pubblicato sul sito dell’associazione dei dentisti spagnoli, hanno dichiarato di aver cessato tutte le attività in Spagna ed anche la pubblicità rivolta al pubblico, inoltre sul sito web della multinazionale non sono più presenti le indicazioni in lingua spagnola. 

L’Associazione spagnola dei dantisti ed l’Ordine si erano rese protagoniste nei mesi scorsi di azioni comuni verso le istituzioni spagnole contro il servizio che permette al paziente di farsi realizzare un allineatore dentale trasparente senza effettuare viste dal dentista e senza controlli. Il rischio, avevano sottolineato, è quello che l’uso di questi prodotti, non prescritti e controllati da un dentista, può causare seri problemi di occlusione e compromettere seriamente l'articolazione temporo-mandibolare dei pazienti. 

Anche in Italia il servizio era stato oggetto di contestazione, ANDI nel settembre scorso si era rivolta al Ministero della Salute, chiedendo di perderne provvedimenti. Ministero che ad oggi non si è espresso.

Articoli correlati

Il ruolo diagnostico e il principio stomatologico, sono gli elementi peculiari che caratterizzano la professione odontoiatrica e per questo vanno difesi soprattutto dalle politiche...


L’ultimo esempio, in ordine cronologico, di come le opportunità che le nuove tecnologie offrono a fantasiosi ed illuminatati imprenditori possono destabilizzare le regole del sistema è la...

di Norberto Maccagno


Ognuno dovrebbe avere il sorriso che desidera senza dover fare tre cose : portare dei breckets, andare una volta al mese in visita dal dentista e spendere una fortuna.Questi gli obiettivi che...

di Davis Cussotto


Dal SUSO l’appello: serve un lavoro comune per tutelare la salute dei cittadini


A Uno Mattina FNOMCeO, CAO e SUSO spiegano i rischi delle cure fai da te anche in odontoiatria


Altri Articoli

Tra i temi di stretta attualità su cui il Governo (o parte di esso) dice di voler intervenire -comunque lo annuncia- c’è quello del salario minimo. Che è di fatto la copia...

di Norberto Maccagno


Quando non si ha la possibilità di utilizzare trapano, anestesia, materiali per otturazioni, tra le tecniche ed i prodotti a disposizione per trattare la carie dei denti da latte, e non solo, in...


“Apprendo con grande stupore a mezzo stampa di una presunta querela che sarebbe stata sporta nei miei confronti da parte dell’ANDI – dichiara Marco Vecchietti, Amministratore Delegato e...


La Regione Toscana, con la Legge regionale n° 50, ha modificato la L.R. 5 agosto 2009 n°51 "Norme in materia di qualità e sicurezza delle strutture sanitarie: procedure e requisiti autorizzativi...


Avevano permesso ad un non laureato ed abilitato di curare i loro pazienti e per questo il giudice di Lucca ha condannato tre iscritti all’Albo per concorso in esercizio abusivo della...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi