HOME - Cronaca
 
 
31 Maggio 2018

Giornata europea degli odontotecnici

Il primo giugno iniziative in tutta Italia per promuovere protesi di qualità e sicure


Si celebra domani venerdì primo giugno, in tutta Italia, la prima Giornata europea degli odontotecnici promossa da Feppd, la Federazione europea di categoria. Scopo dell’iniziativa, spiegano da Confartigianato l’associazione che rappresenta gli odontotecnici italiani nella Feppd, quello “di far conoscere alla popolazione, un’attività fondamentale per la qualità e la sicurezza delle cure dentali” ed il loro “ruolo nella filiera dentale oltre a sensibilizzare le Istituzioni sui problemi del settore”.

Numerosi gli eventi previsti: visite ai laboratori e alle scuole odontotecniche per mostrare i processi di lavorazione, mostre, convegni e dibattiti, desk informativi; gli odontotecnici, ricordano da Confartigianato, sono circa 15.000 che danno lavoro a 23.000 addetti. 

“La tecnologia digitale, le innovazioni nei materiali utilizzati hanno profondamente trasformato l’attività e i prodotti degli odontotecnici, ma il settore – spiega il presidente di Confartigianato Odontotecnici, Gennaro Mordenti- è ancora disciplinato da un Regio Decreto del 1928. Sollecitiamo una normativa al passo con i tempi che riconosca le nostre nuove competenze e responsabilità e contribuisca a combattere il fenomeno dell'abusivismo, definendo con chiarezza l'ambito di attività dell'odontotecnico rispetto al ruolo svolto dall'odontoiatra, in un'ottica di trasparenza nei confronti del cittadino/paziente”.

La giornata del 1° giugno sarà anche l’occasione per mettere in guardia i cittadinisui tecnici improvvisati e sulla diffusione di dispositivi e protesi low costrealizzati all’estero e senza le necessarie garanzie di qualità e sicurezza

Proprio per questo Confartigianato Odontotecnici sottolinea l’importanza delnuovo Regolamento Dispositivi Medici che prevede la tracciabilità della protesi lungo tutta la catena di fornitura fino all’utente finale, a garanzia di sicurezza, qualità e tutela della salute dei cittadini.

Articoli correlati

Molti i dubbi sulle modalità di applicazione per studi e laboratori. ANTLO: molto dipenderà dai decreti attuativi


CAO, ANDI, ANTLO, SNO/CNA, Confartigianato concordano un documento comune per dare indicazioni sui passaggi operativi che lo studio odontoiatrico e il laboratorio odontotecnico devono condividere


In questo articolo Enrico Ferrarelli e Gilberto Gallelli hanno messo a confronto i protocolli analogici e digitali prendendone il meglio da entrambi, documentando con immagini e video


Grazie all’accordo con ANTLO si apre la sezione odontotecnica nell’area clinica ospitando contributi tecnici curati dai Docenti di ANTLO Formazione


Cresce il fatturato mentre cala ancora il numero dei laboratori gestiti dal singolo titolare. Gli unici a crescere numericamente sono i laboratori organizzati in società di capitale


Altri Articoli

Il JDR pubblica una interessante ricerca che conferma quanto il dentista possa essere utile per effettuare screening sulla popolazione, diventando, lo definisce nel suo Agorà del Lunedì il...

di Massimo Gagliani


E’ oramai chiaro che il Governo in tema di sostengo alle imprese si ispira alla Ruota della fortuna e sperare in una programmazione o in un progetto di rilancio economico...

di Norberto Maccagno


L’obiettivo, anche in periodo di pandemia, garantire che i futuri dentisti siano preparati a curare le persone. Lo Muzio (CPCLOPD): gli atenei italiani stanno con mille difficoltà lavorando in tal...


Iandolo (CAO): “Coinvolgere gli odontoiatri nella campagna, e vaccinarli per primi, insieme al personale di studio”. Chiesta anche la proroga dell’esenzione IVA sui DPI


Secondo una nuova guida emessa dai Centers for Disease Control and Prevention (Cdc) degli Stati Uniti, le mascherine facciali possono proteggere chi le indossa e gli altri dall'infezione da...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Il prof. Burioni spiega come funzionano i test Covid e dà qualche consiglio agli odontoiatri ed igienisti dentali