HOME - Cronaca
 
 
31 Maggio 2018

Giornata europea degli odontotecnici

Il primo giugno iniziative in tutta Italia per promuovere protesi di qualità e sicure


Si celebra domani venerdì primo giugno, in tutta Italia, la prima Giornata europea degli odontotecnici promossa da Feppd, la Federazione europea di categoria. Scopo dell’iniziativa, spiegano da Confartigianato l’associazione che rappresenta gli odontotecnici italiani nella Feppd, quello “di far conoscere alla popolazione, un’attività fondamentale per la qualità e la sicurezza delle cure dentali” ed il loro “ruolo nella filiera dentale oltre a sensibilizzare le Istituzioni sui problemi del settore”.

Numerosi gli eventi previsti: visite ai laboratori e alle scuole odontotecniche per mostrare i processi di lavorazione, mostre, convegni e dibattiti, desk informativi; gli odontotecnici, ricordano da Confartigianato, sono circa 15.000 che danno lavoro a 23.000 addetti. 

“La tecnologia digitale, le innovazioni nei materiali utilizzati hanno profondamente trasformato l’attività e i prodotti degli odontotecnici, ma il settore – spiega il presidente di Confartigianato Odontotecnici, Gennaro Mordenti- è ancora disciplinato da un Regio Decreto del 1928. Sollecitiamo una normativa al passo con i tempi che riconosca le nostre nuove competenze e responsabilità e contribuisca a combattere il fenomeno dell'abusivismo, definendo con chiarezza l'ambito di attività dell'odontotecnico rispetto al ruolo svolto dall'odontoiatra, in un'ottica di trasparenza nei confronti del cittadino/paziente”.

La giornata del 1° giugno sarà anche l’occasione per mettere in guardia i cittadinisui tecnici improvvisati e sulla diffusione di dispositivi e protesi low costrealizzati all’estero e senza le necessarie garanzie di qualità e sicurezza

Proprio per questo Confartigianato Odontotecnici sottolinea l’importanza delnuovo Regolamento Dispositivi Medici che prevede la tracciabilità della protesi lungo tutta la catena di fornitura fino all’utente finale, a garanzia di sicurezza, qualità e tutela della salute dei cittadini.

Articoli correlati

Tra i punti: laurea triennale in facoltà ad indirizzo scientifico-tecnologico; professionista tecnico in ambito sanitario; esclusivo fabbricante di dispositivi medici su misura ad uso odontoiatrico


Si è tenuto sabato 9 ottobre a Roma il 14° Congresso Politico ANTLO che ha proceduto ad eleggeregli organi associativi e ad approvare il documento politico contenente le linee guida...


Sono lontani dal punteggio premiante. Circa 9mila quelli che hanno inviato la dichiarazione ISA nel 2020, oltre 16 mila gli addetti occupati


Quelli con il solo titolare calando quasi del 50%, cresce ma di poco il fatturato rispetto alla denuncia 2018


Campagna informativa di Confartigianato odontotecnici e SNO-CNA per informare il cittadino sul nuovo Regolamento sui dispositivi medici e sensibilizzarlo sulla protesi di qualità 


Altri Articoli

Il presidente Ghirlanda lancia l’allarme: tanti studi stanno chiudendo e molti giovani che iniziano la professione, spesso da consulenti, perdono il lavoro


Nemico che Maurizio Quaranta intende come effetto collaterale del virus ritenendo che il settore dentale lo stia non considerando o sottovalutando


Nel Decreto sostegni previsti 150 milioni per le eventuali richieste di indennizzo per i danneggiati, in modo irreversibile, obbliati a sottoportisi alle vaccinazioni Covid


Uno studio, pubblicato sul Journal of Prosthetic Dentistry, analizza le (poche) “quote rosa” delle principali Società di protesi negli USA. E in Italia?


La lettura, ironica, data da alcuni lettori su Facebook della sentenza del Tar Lombardia che ha accolto il ricorso di un dentista sospeso dall’ATS perché non vaccinato, consentendo di...

di Norberto Maccagno


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Crediti ECM: come odontoiatri ed igienisti dentali possono gestirli dalla piattaforma CoGeAPS

 
 
 
 
chiudi