HOME - Cronaca
 
 
19 Giugno 2018

Chiude la catena spagnola iDental, migliaia di pazienti lasciati senza cure

Ordine e associazioni dei consumatori chiedono interventi alla politica per evitare altri casi simili

Norberto Maccagno

Dopo mesi di trattative e tentativi di salvataggi finanziari, la catena spagnola iDental ha chiuso le sue cliniche in Spagna. A darne notizia la stampa iberica oltre al Collegio degli odontoiatri spagnolo (Consejo Dentistas), che da tempo aveva denunciato la situazione. Oltre 10 mila i pazienti rimarsi senza cure e con i finanziamenti da pagare, secondo l’associazione dei consumatori Torre Ramona che indica in 25 milioni di euro il valore “della truffa”.

Alcuni giornali spagnoli si spingono ad indicare in oltre 60 mila i cittadini rimasti senza cure.  Secondo il resoconto fatto dalla stampa, la Catena aveva cercato nuovi finanziatori che prendessero il posto dei fondi di investimento che si erano sfilati, investitori che si sarebbero “ritirati dopo aver esaminato i conti”. Il presidente del Consejo Dentista, Oscar Castro, torna a chiedere di “adottare norme per proteggere tutte le persone colpite e prevenire tali situazioni drammatiche in modo che non possano ripetersi”.  

A questo proposito, il presidente Castro torna a puntare il dito contro la pubblicità sanitaria e la necessità di regolamentarla chiedendo “regole chiare e specifiche in tutto la Spagna”.

Una pubblicità, ricorda il presidente che sia “approfondita, accurata, comprensibile, sulla base di etica e conoscenze scientifiche in modo da non confondere il cittadino con messaggi fuorvianti”. Presidente Castro che ricorda come “molti di questi problemi potrebbero essere evitati se venisse applicata la legge 2/2007”che permette agli Ordini di sanzionare le società commerciali (poiché è equiparata al professionista, dal momento che fornisce un servizio con professionisti) secondo i termini stabiliti nel corrispondente regime disciplinare dal suo codice professionale.  

Per cercare di aiutare i pazienti lasciati senza cure, e con i conti “finanziati” da saldare, è intervenuto anche il Ministero della Salute che sul proprio sito ha pubblicato una guida con le iniziative da intraprendere per i pazienti lasciati senza cure da iDental.   


Photo Credit: consejodentistas.es

Articoli correlati

“E’ difficile immaginare che, 6 settimane fa, mi stavo preparando per l'operazione. Oggi la mia preparazione è per gli US Open di Tennis”. A scriverlo sulla propria pagina Facebook...

di Norberto Maccagno


Queste vacanze estive ci hanno riportato indietro di molti decenni quando i governi cambiavano con il cambiare delle stagioni. La scelta di Matteo Salvini di fare cadere il Governo ci ha...

di Norberto Maccagno


Due distinti ricorsi contestano i contenuti e ne chiedono l’annullamento e misure cautelari, violerebbero le norme esistenti


In una nota viene ribadita la natura di proposta del documento approvato dalla CAO nazionale in tema di pubblicità sanitaria, annunciandone uno condiviso anche con i medici


L’ultimo DiDomenica prima delle vacanze estive diventa un’ottima occasione per girarsi indietro e riguardare questi primi mesi dell’anno, anche se rileggendo i titoli delle oltre 700 notizie...

di Norberto Maccagno


Altri Articoli

La mappa delle oltre 5 mila società censite da ENPAM, previsto un gettito di oltre 7 milioni di euro. Controlli e sanzioni: previsti “incroci” con i dati delle Entrate 


Per l’Ospedale Fatebenefratelli all’Isola Tiberina di Roma sono 9700 nuovi casi in un anno in Italia. Attivata campagna di prevenzione con visite gratuite


Intelligenza artificiali, immagini e stampanti in 3D, staminali rigeneratrici. Come cambiano gli specialisti che curano e riabilitano il cavo orale. Anche la prevenzione dei danni da fumo trova nuove...


Il punteggio medio nazionale registrato tra gli idonei è di 35,23. Ecco le previsioni dei punteggi minimi necessari per entrare senza aspettare i "ripescaggi" a medicina ed odontoiatria 


I principali interventi del piano strategico FDI per i prossimi anni, ma la priorità è sensibilizzare gli Stati sulla promozione della salute orale


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi