HOME - Cronaca
 
 
29 Giugno 2018

Posti a odontoiatria e medicina, indicato il numero

Aumentano i posti sia ad odontoiatria che medicina

Nor. Mac.

Il MIUR ha pubblicato ieri  28 giugno 2018, il decreto in cui sono individuati i posti per l’anno accademico 2018-2019 ad odontoiatria e medicina. Rispetto allo scorso anno aumentano i posti per entrambi i corsi di laurea, probabilmente Ministero dell’Università e quello della Salute hanno accolto le preoccupazioni che in questi mesi eranos tate lanciate da più parti sulla possibile carenza di medici.  

Per odontoiatria i posti passano dai 908 dello scorso anno a 1096, mentre per medicina si passa da 9.100 ai 9.779.  

I candidati che intendono partecipare alle prove di accesso potranno iscriversi alle prove dal 2 al 24 luglio esclusivamente on line sul portale www.universitaly.it.  

Sono previsti, come lo scorso anno, 60 quesiti a risposta multipla: 2 di cultura generale, 20 di ragionamento logico, 18 di biologia, 12 di chimica, 8 di fisica e matematica da effettuare in 100 minuti.    


Questi i posti a assegnati ad ogni singolo ateneo

Ateneo Numero posti disponibili
Bari 23 (+ 6 rispetto allo scorso anno)  
Bologna 30 (come lo scorso anno)
Brescia 20 (come lo scorso anno)
Cagliari 40 (lo scorso anno il corso non è stato assegnato)
Catania 24 (+ 4 posti)
Catanzaro 20 (+ 5 posti)
Chieti 54 (+ 16 posti)
Ferrara   20 (come lo scorso anno)
Firenze 33 (come lo scorso anno)
Foggia   39 (+ 11 posti)
Genova 20
L'Aquila 50 (+ 23 posti)
Messina 25 (+ 3 posti)
Milano 60 (come lo scorso anno)
Milano "Bicocca" 25 (+ 5 posti)
Milano Cattolica "S.Cuore" 25 (come lo scorso anno)
Milano San Raffaele  50 (+ 10 posti)
Modena e Reggio Emilia 18 (come lo scorso anno)
Napoli "Federico II" 50 (+ 10 posti)
Napoli Seconda Università   35 (+ 10 posti)
Padova 25 (come lo scorso anno)
Palermo 25 (+ 3 posti)
Parma 24 (come lo scorso anno)
Pavia 20 (come lo scorso anno)
Perugia 12 (come lo scorso anno)
Pisa 15 (come lo scorso anno)
Politecnica delle Marche 20 (come lo scorso anno)
Roma "La Sapienza" I Facoltà 70 (+ 5 posti)
Roma - "Tor Vergata" 40 (come lo scorso anno)
Salerno 20 (+ 5 posti)
Sassari 23 (+ 8 posti)
Siena (in inglese) 26 (come lo scorso anno)
Torino 40 (due posti in meno)
Trieste   30 (+ 5 posti)
Varese Insubria 20 (+ 4 posti)
Verona   25 (+ 5 posti)

           

Articoli correlati

Dopo aver letto le norme inserite nella legge di Bilancio che toccano anche lo studio odontoiatrico, i dati rilevati da EDRA e da Key-Stone che indicano la percentuale di odontoiatri e di futuri...

di Norberto Maccagno


La prevalenza delle lesioni a carico dei tessuti duri del dente è un fenomeno rilevante e attuale. I dati indicano che circa il 30% della popolazione europea compresa tra i 18 e...


Dai dati di un sondaggio commissionato dal Collegio dei Docenti, la fotografia di chi sarà chiamato a esercitare l’odontoiatria del futuro. Tra le certezze: sarà una professione in mano alle...


Dall’evento EDRA, l'analisi sui cambiamenti della professione odontoiatrica con il mutare delle esigenze degli odontoiatri: futuri ed in attività


Ancora qualche giorno per potersi iscrivere al Test a Tirana, università che garantisce un diploma universitario italiano


Altri Articoli

Un sistema matematico che trasforma una richiesta iniziale in una risposta finale coerente ed efficacie nella chirurgia guidata


Approfondimento in occasione del terzo Simposio Internazionale sul trattamento dei tessuti molli parodontali e perimplantari a Firenze


Un fatto di cronaca consente di approfondire sul tema. I pareri dell’avvocato Giungato e del presidente CAO Guarnieri 


Una mozione chiede che possano esercitare sono le STP odontoiatriche con direttore sanitario, emendamenti puntano a introdurre sanzioni per la proprietà in tema di pubblicità 


Il finto dentista cinese operava in casa ed al posto del riunito utilizzava una sdraio da giardino 


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi