HOME - Cronaca
 
 
06 Luglio 2018

Ammoderna lo studio con diagnostica per immagini, i NAS lo diffidano

Modificati i requisiti strutturali, serve nuova autorizzaizone sanitaria. Capita a Caserta


Sono stati i Carabinieri del Nas di Caserta ad emettere una “diffida” nei confronti del titolare “di un noto studio” della Città, scrive la stampa locale a seguito di un sopraluogo nello studio durante il quale sarebbero state “riscontrate irregolarità e mancanze relative ai requisiti minimi strutturali, tecnologici ed organizzativi per strutture che erogano prestazioni di assistenza specialistica in regime ambulatoriale”.

In particolare, riporta la stampa quanto pubblicato nel verbale di ispezione, la struttura “non riunisce i requisiti previsti dalla normativa nazionale e regionale in tema di rilascio delle autorizzazioni all’esercizio di attività sanitarie, ed in particolare odontoiatriche, in quanto rispetto a quanto autorizzato, la struttura ha subito delle variazioni strutturali con l’implementazione di tecnologia di diagnostica per immagini”. Inoltre la struttura è risultata “sprovvista di pavimentazione monolitica”.

Il titolare dello studio odontoiatrico è stato diffidato ad eliminare le irregolarità e le mancanze riscontrate entro 30 giorni dalla notifica del provvedimento.

Articoli correlati

Egregio Direttore, approfittiamo dal suo bell’editoriale pubblicato Domenica scorsa per rendere noto uno dei temi che il comitato A.M.I.C.O. (Associazione Medici e Igienisti Centri...


Sono stati i militari del NAS di Salerno, nell’abito di una attività di controllo di studi medici ed odontoiatrici della zona, a rilevare l’anomalia amministrativa di uno studio dentistico di...


Gentile direttoreSono nuovamente “costretto” ad intervenire riguardo al contenuto di un Tuo editoriale nella rubrica “DiDomenica”. E naturalmente, ma non sarà né la prima né temo...


Emendamenti, proposte di legge, anni di denunce, richieste, comunicati e parole invocando la necessità di tutelare i pazienti dai presunti pericoli che “il capitale” porterebbe nelle bocce dei...


I Carabinieri della Stazione di Rocca di Capri Leone (provincia di Messina) hanno denunciato un diplomato odontotecnico e un medico di base accusati di esercizio abusivo della professione...


Altri Articoli

Competenza, tecnica, empatia sono alla base della professione. Ma anche la comunicazione rappresenta oggi uno dei percorsi obbligati con i quali il dentista deve confrontarsi....

di Carla De Meo


L’obbiettivo è quello di venire incontro alle esigenze quotidiane dei clinici e per farlo SIdP ha sviluppato una App, Powerapp SIdP, che consente ad ogni clinico che stia eseguendo una visita...


L’obbligo di formazione continua decorre dal 1° gennaio successivo alla data di iscrizione all’Ordine. Da tale data il professionista sanitario deve maturare i crediti previsti per i residui...


Riuscire a rendere complicato un regime che è nato per essere semplice e di immediata applicazione non è certo impresa da tutti. Ciononostante il Legislatore ce l’ha fatta, tant’è che si sono...


Root Cause è il titolo del film inchiesta che vorrebbe dimostrare che i trattamenti endodontici possono essere causa di cancro, malattie al cuore e varie patologie croniche, ed il suggerimento...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi