HOME - Cronaca
 
 
20 Luglio 2018

Faceva pubblicità su Facebook come dentista ma non lo era, denunciato a Palermo

A Parma finiscono nei guai odontotecnico e dentista


Non sono solo i pazienti ad utilizzare i social ma anche i Carabinieri visto che le indagini che hanno permesso di scoprire un finto dentista che operava in provincia di Palermo sono partite proprio monitorando i post pubblicati su Facebook, piattaforma attraverso la quale il finto dentista si faceva pubblicità. Secondo quanto riferisce l’Arma, “gli accertamenti hanno appurato che l’uomo, un odontotecnico originario della provincia di Palermo, effettuava degli interventi odontoiatrici del tutto abusivi poiché non aveva mai conseguito un idoneo titolo di studio.  

Anche il NAS di Parma ha deferito due persone all’Autorità Giudiziaria per esercizio abusivo della professione medica. Durante un accesso ispettivo presso uno studio dentistico privato, si legge in una nota ufficiale, i militari del nucleo emiliano hanno sorpreso un odontotecnico mentre era intento a praticare delle manovre di natura medica nel cavo orale di un paziente. L’attività irregolare era stata favorita ed agevolata dal titolare dello studio, un odontoiatra regolarmente laureato, che è stato denunciato a sua volta per concorso nel reato. I Carabinieri, al fine di evitare il protrarsi dell’attività criminale, hanno proceduto al sequestro penale dello studio e di tutte le attrezzature che vi erano contenute, per un valore totale del provvedimento di 500.000 euro.

Articoli correlati

Secondo la stampa locale dal gennaio 2016 fino al luglio 2017, avrebbe esercitato abusivamente la professione di odontoiatra senza il requisito fondamentale, la laurea. Per questo motivo, dopo un...


Alla vicenda della moglie dentista che faceva lavorare il marito (con diploma di elettrotecnico), avevamo dedicato anche un ironico DiDomenica. Nei giorni scorsi è intervenuto, meno...


Un dilombato odontotecnico ed un odontoiatra sono stati denunciati dal Nas di Napoli per esercizio abusivo della professione e concorso in esercizio abusivo. Secondo la ricostruzione fatta dalla...


In provincia di Reggio Emilia la Guardia di Finanza ha denunciato un finto dentista di 50anni, diplomato odontotecnico, il direttore sanitario ed un odontoiatria che operava nello...


Presidente CAO Ravenna Giorgio Papale

Nonostante il Comune avesse revocato l’autorizzazione sanitaria per mancanza effettiva di direttore sanitario, lo studio lavorava ugualmente. A scoprirlo la CAO di Ravenna anche a seguito delle...


Altri Articoli

Il 21mo Rapporto PIT Salute di Cittadinanzattiva, presentato nei giorni scorsi, ha nuovamente evidenziato le difficoltà dei cittadini di accedere alle cure per costi ma anche per i lunghi tempi di...


A Milano e Roma, con il professor Antonio Pelliccia


Nel pomeriggio di ieri 13 dicembre, la Camera ha convertito in legge il decreto Fiscale. Il testo approvato definitivamente - lo stesso votato in Senato- conferma all'articolo 10 bis l'esonero...


La partita iva era quella per la “coltivazione di cereali”, il diploma quello di odontotecnico ma lo hanno sorpreso mentre faceva il dentista in un locale adibito a studio odontoiatrico privo di...


Il nome dell’operazione, “Golden Tooth”, ricorda i film di 007 ma in questo caso nessun intrigo internazionale ma la scoperta dell’ennesimo abusivo.  A condurre l’indagine la Guardia di...


 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


28 Giugno 2018
Nuove acquisizioni in tema di placca batterica: come modificarla per renderla meno aggressiva

Il microbiota orale: i mezzi per diminuirne la patogenicità al fine di salvaguardare tessuti dentali e parodontali

 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi