HOME - Cronaca
 
 
26 Luglio 2018

Laurea in odontoiatria: al San Raffaele il test con la prova attitudinale

Per la prima volta in Italia viene valutata anche la manualità dell’aspirante studente


Gli studenti che il 31 agosto svolgeranno il test di ammissione alla facoltà di odontoiatria presso il San Raffaele di Milano dovranno anche cimentarsi con il test per la valutazione della destrezza manuale.

“Per una professione come quella di odontoiatra la manualità è fondamentale”, spiega ad Odontoiatria33 il prof. Enrico Gherlone direttore del Corso di laurea. “Per questo motivo abbiamo voluto attivare una prova che possa valutare anche le attitudini manuali del futuro odontoiatria così come avviene in altri Paesi europei”. 

Sulla tipologia della prova c’è il massimo riserbo per evitare “che alcuni aspiranti si esercitino in anticipo”.  Stando a quanto pubblicato nel bando la prova si basa sul principio del “9-hole peg test” e consiste nel posizionamento di pioli sagomati nei fori predisposti in una specifica piastra. Il tempo a disposizione per il test per la valutazione della destrezza manuale è di 45 (quarantacinque) secondi e verrà svolto al termine della prova di test a risposta multipla. Per ogni posizionamento corretto verrà assegnato 0,20 punti, con il punteggio massimo di 5 punti corrispondenti a 25 posizionamenti corretti. Il punteggio conseguito nel test per la valutazione della destrezza manuale verrà sommato al punteggio ottenuto nel test a risposta multipla generando così il punteggio complessivo. 

A questo link il bando, le iscrizioni sono aperte fino al 21 agosto. 

Altri Articoli

Cronaca     02 Agosto 2018

Odontoiatria33 è in ferie

Torneremo ad informarvi giornalmente dal 3 settembre


In Sardegna dal 5 al 7 ottobre


Alcune riflessioni e anticipazioni sui temi in discussione in Parlamento


Alcune riflessioni di Maria Sofia Rini sull’odontoiatria “commerciale”


 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


28 Giugno 2018
Nuove acquisizioni in tema di placca batterica: come modificarla per renderla meno aggressiva

Il microbiota orale: i mezzi per diminuirne la patogenicità al fine di salvaguardare tessuti dentali e parodontali

 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi