HOME - Cronaca
 
 
11 Settembre 2018

30 anni di laurea, un motivo per festeggiare

La CAO di Roma ogni anno premia gli iscritti che raggiungono questo traguardo


Si festeggia la laurea ma quasi mai gli anniversari per ricordare la data. Da alcuni anni la CAO di Roma ha deciso di celebrare gli iscritti che giungono il traguardo dei 30 anni di laurea.

“Un modo per riconfermare l’impegno verso la nostra missione, quella di curare le persone e per ricordare l’entusiasmo e lo spirito che ci ha spinti ad iscriverci ad odontoiatria”, dice il presidente CAO Brunello Pollifrone. 

A tutti gli iscritti che hanno raggiunto il 30° anno dalla laurea viene consegnata una targa ricordo. Quest’anno la festa si è svolta presso Villa Appia Antica, sotto una gallery celebrativa dell’evento.

Articoli correlati

Ecco chi deve inviare l’autocertificazione e come


Dopo il risultato elettorale di lunedì 11 dicembre, i componenti eletti della CAO Roma hanno confermato alla presidenza il dott. Brunello Pollifrone.Elezioni che avevano evidenziato l'ottimo...


Dopo la sanzione di 10 mila euro inflitta dall'Agcm alla clinica che ha proposto la pubblicità dell'impianto scontato grazie all'"accordo per il Comune di Roma", ora nei guai finisce anche il...


Mentre arriva l'approvazione del Decreto Fiscale che ha introdotto per tutti i professionisti il diritto all'equo compenso, la Commissione Albo Odontoiatri dell'Ordine di Roma pubblica sul sito...


La Commissione Tributaria provinciale di Roma che ha accolto il ricorso di un medico-odontoiatra al quale l'AMA (la società che si occupa della gestione dei rifiuti della Capitale) sancendo lo...


Altri Articoli

La Delibera del Comitato Centrale FNOMCeO sulle ‘Raccomandazioni nell’interpretazione del messaggio informativo in odontoiatria’ si presta a molti commenti e letture.Quella più ingenua è il...

di Norberto Maccagno


Italiani confermano di preferire per gli acquisti la grande distribuzione mentre calano le vendite in farmacia. Crescono gli acquisti online


Gli iscritti in ritardo con i pagamenti potranno godere di una serie di agevolazioni, ridotte le sanzioni per chi si mette in regola prima dell’accertamento


Sconti per i soci ma anche l’impegno a non operare in forma diretta verso i pazienti


Udienza alla FNOCMeO, Papa Francesco ai medici: non assecondate la volontà di morte del malato


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi