HOME - Cronaca
 
 
12 Settembre 2018

Ministro Grillo si iscrive all’Ordine dei Medici di Roma

Non era più iscritta all’Albo


Il medico Giulia Grillo si è presentata questa mattina all’Ordine di Roma per iscriversi all’Albo dei medici. Dopo il diploma di maturità scientifica nel '93, il Ministro Grillo si è laurea in medicina e chirurgia con votazione di 110 e lode nel '99 ed ha poi conseguito il diploma di specializzazione in Medicina Legale e delle Assicurazione nel 2003.

Tra i corsi di perfezionamento indicati sulla piattaforma del Movimento 5 Stelle quello su programmazione servizi sanitari Università Cattolica di Roma 2014.  

Prima di diventare Ministro la dott.ssa Grillo esercitava la professione di medico legale. Secondo fonti vicine alla FNOMCeO, sembrerebbe che da qualche anno il neo ministro non aveva più rinnovato l’iscrizione all’Ordine nella sua Catania, infatti non è presente nel database pubblico presente sul sito FNOMCeO. 

Questa mattina si è presentata all’Ordine Provinciale di Roma dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di via Giovanni Battista De Rossi per formalizzare l’iscrizione all’Albo dei medici. Ad accoglierla il presidente OMCeO Antonio Magi ed il presidente CAO Brunello Pollifrone (nella foto).    

Articoli correlati

Anelli, perfetta sintonia sulle questioni più importanti che riguardano i medici


Ghirlanda (ANDI): proposto legge quadro sull’odontoiatria


Dopo cinque anni è cambiato l’inquilino di Lungo Tevere Ripa 1, l’On. Giulia Grillo è il nuovo Ministro della Salute. Una nomina che sembra essere stata apprezzata dalle...


cronaca     08 Giugno 2018

AIO scrive al ministro Grillo

Fiorile confrontiamoci sui temi che servono a cittadini e professione


Passaggio di consegne al Ministero, sul tavolo le questioni in attesa. Queste quelle odontoiatriche


Altri Articoli

La Delibera del Comitato Centrale FNOMCeO sulle ‘Raccomandazioni nell’interpretazione del messaggio informativo in odontoiatria’ si presta a molti commenti e letture.Quella più ingenua è il...

di Norberto Maccagno


Italiani confermano di preferire per gli acquisti la grande distribuzione mentre calano le vendite in farmacia. Crescono gli acquisti online


Gli iscritti in ritardo con i pagamenti potranno godere di una serie di agevolazioni, ridotte le sanzioni per chi si mette in regola prima dell’accertamento


Sconti per i soci ma anche l’impegno a non operare in forma diretta verso i pazienti


Udienza alla FNOCMeO, Papa Francesco ai medici: non assecondate la volontà di morte del malato


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi