HOME - Cronaca
 
 
14 Settembre 2018

Milleproghe, non passa emendamento su ENPAM

Le Società di capitale dovranno versare il contribuito già per il fatturato 2018


Con l’approvazione con il voto di fiducia alla Camera, e la probabile “blindatura” anche al Senato, il decreto Milleproghe non dovrebbe più subire modifiche. Sfuma così la possibilità per tutti gli studi odontoiatrici organizzati in società di capitale di vedersi posticipato l’obbligo di versare lo 0,5% del fatturato come previsto dalla legge di Bilancio 2018. 

A tentare di posticipare l’obbligo al fatturato del 2019, era stato l’emendamento proposto dall’Onorevole Marco D’Atis, bocciato però nell’ultima riunione della Commissione, prima che il testo approdasse in Aula. 

Salvo interventi legislativi dell’ultimo momento, le società operanti nel settore odontoiatrico dovranno versare, entro il 30 settembre 2019, lo 0,5% di quanto fatturato nell’esercizio 2018. 

A questo link l’approfondimento di Odontoaitria33 con le modalità di versamento ed i soggetti interessati.  

Articoli correlati

Le indicazioni di ENPAM sui soggetti coinvolti e sulle modalità contributive


La FNOMCeO prende atto della delibera dell’AGCM sulle quote societarie delle StP ma ritiene che l’interpretazione letterale della norma di cui all'art. 10, comma 4, lett. b), legge n....


Queste le responsabilità legali, assicurative, deontologiche e morali dell’odontoiatra


Altri Articoli

Il prof. Gagliani si sofferma su di un lavoro che analizza un'overdenture mandibolare supportata da quattro impianti corti si è dimostrata una modalità di trattamento valida per mandibole atrofiche

di Massimo Gagliani


Ha ragione il presidente della FNOMCeO Filippo Anelli quando all’Agenzia ANSA denuncia che “in una fase così delicata per il nostro Paese, con un'epidemia in corso e con una campagna...

di Norberto Maccagno


Attraverso il nuovo software OrisLab Q abbiamo simulato i nuovi adempimenti legati alla direttiva sui dispositivi medici in vigore dal 26 maggio


Il Presidente CAO Cosenza ricorre contro la proclamazione degli eletti a revisore dei conti FNOMCeO. “Una questione di principio per tutelare i diritti degli odontoiatri”          


Il Ministero della Salute emana una circolare sentito il parere del CTS. Non inficia l’efficacia della risposta immunitaria ma consente di aumentare il numero di immunizzati


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Sileri rilancia il Tavolo Tecnico: è il luogo per discutere e concordare le risposte alle problematiche