HOME - Cronaca
 
 
17 Settembre 2018

Al via a Milano i lavori dell'Internazionale dell’ISO/TC 106 Dentistry

350 esperti studiano e dibattono sulle norme che regolano la produzione di materiali del dentale


Dopo l’inaugurazione di ieri 16 settembre i lavori della 54° Riunione Internazionale dell’ISO/TC 106 Dentistry, il comitato tecnico dell’ISO (International Organization for Standardisation) che elabora le norme del settore dentale, proseguono all’Hotel Marriott in Via Washington i lavori degli oltre 350 delegati. 

L’obiettivo primario dell’ISO/TC 106, spiegano da UNIDI a cui è stato affidato il compito di organizzare e promuovere l’evento, “è quello di normare lo stato dell’arte della produzione dentale, contribuendo alla qualità, sicurezza e fruibilità nel mondo dei materiali e delle attrezzature utilizzati nel settore”. 

Nell’arco di una settimana, dal 17 al 21 Settembre, saranno oltre 350 gli esperti – funzionari degli enti normatori nazionali, rappresentanti dell’industria, ricercatori qualificati ed esponenti della professione provenienti da 20 Paesi - che confluiranno a Milano per discutere e mettere a punto i documenti scambiati ed analizzati nel corso dell’anno.  

Nelle sale congressuali dell’Hotel Marriott si svolgeranno più di 50 riunioni dei 10 sottocomitati tecnici che coprono i diversi ambiti del settore dentale; ogni Sottocomitato Tecnico si divide a sua volta in diversi Gruppi di Lavoro, con l’obiettivo di studiare con gli esperti della materia vari aspetti in tema di odontoiatria, di dispositivi e materiali dentali. 

 

Articoli correlati

Sondaggio UNIDI tra le aziende associate per capire come hanno gestito l’emergenza, le ripercussioni economiche e le previsioni per il futuro


L’Unione Nazionale delle Industrie Dentarie Italiane rinnova il Consiglio direttivo. Primo appuntamento EXPODENTAL di novembre in presenza a Rimini


UNIDI comunica le nuove date: dal 19 al 12 novembre 2020 sempre a Rimini. Obiettivo creare una concreta occasione di ripartenza


Fiorile: ‘’è un momento difficile per tutti, ma dobbiamo considerare le pendenze economiche aperte nei confronti dei nostri fornitori’’ 


Le associazioni di Industria e Distribuzione chiedono coesione del settore dentale e un impegno comune per l’economia, a cominciare dall’onorare i debiti 


Altri Articoli

Il Ministero della Giustizia chiarisce che la sanzione comminata all’iscritto ad un Albo o Collegio è di natura amministrativa e non disciplinare


Successo del Congresso (online) AIDI: in evidenza l’importanza del supporto dell’igienista al farmacista creando una sinergia attraverso un rapporto di collaborazione senza sovrapporsi o...


Normativa in contraddizione: a seconda delle scelte dei Comuni possibili riduzioni delle tariffe. Intanto utile ricordare le possibilità per chiedere la riduzione per le aree dove si producono i...


Chiarello: necessario equiparare le Scuole di Specialità in Odontoiatria a quelle di Medicina e Chirurgia. Suso chiede pari trattamento economico e contributivo


La domanda lanciata nell’Agorà del Lunedì di oggi è: ci sono denti rotti da riparare più del solito? Ma prima di rispondere dovete leggere le considerazioni del prof. Gagliani


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

I u201ctrucchiu201d per convivere con il rischio Covid in studio