HOME - Cronaca
 
 
25 Settembre 2018

Ortodonzia “fai da te”, quali i rischi

Se ne parla domani ad UnoMattina su Rai Uno


Già da tempo possibile negli Usa ed in altri paesi europei, da qualche tempo anche in Italia è possibile acquistare il kit che consente di auto prendersi l’impronta delle arcate e farsi realizzare un allineatore trasparente senza recarsi da un dentista. 

Ma quali sono i rischi che si corrono affidandosi, all’autocura su materie così delicate, che presuppongono una diagnosi e la prescrizione di una terapia, e che incidono anche pesantemente sulla salute? 

Di questo fenomeno se ne parlerà domani ad Uno Mattina di Rai Uno (ore 8,30 circa): ospiti in studio, il Presidente della Commissione Albo Odontoiatri nazionale, Raffaele Iandolo, il presidente dell’Ordine dei medici di Roma, Antonio Magi e il professor Raoul D’Alessio, presidente del Sindacato unitario specialità Ortognatodonzia (Suso) di Roma.

Sull'argomento leggi anche:

26 Aprile 2018 Allineatori dentali trasparenti fai da te, la Spagna li vieta


Articoli correlati

Da EDRA la rivista odontoiatrica specializzata nei disturbi del sonno e in particolare nell'OSAS diretta dal prof. Antonio Luigi Gracco. Scarica gratuitamente il primo numero


Il presidente SUSO interviene sul tema ed invita oltre a soffermarsi sulla validità scientifica anche sugli aspetti extra clinici che l’evoluzione dei dispositivi potranno comportare 


Le considerazione del prof. Luca Levrini sugli allineatori valutati attraverso la medicina delle evidenze e sulla necessità del confronto tra esperienze cliniche


Sul tema il prof. Gagliani invita a guardare la letteratura che però non sembra essere esaustiva, per questo invita “autorevoli voci” a portare la loro esperienza

di Massimo Gagliani


Primo incontro pubblico al XI Congresso SUSO di Modena. Obbiettivo tutelare le competenze a garanzia della salute dei cittadini


Altri Articoli

Oltre il 59% della popolazione spagnola tra i 35 e i 44 anni necessita di un qualche tipo di protesi dentale


Come verificare se le certificazioni dei Dispositivi medici sono corrette, quali le responsabilità se non lo fossero ed in caso di “incedente” come ci si deve comportare? I consigli...


Firmato il protocollo di intesa tra Governo, Regioni e Province Autonome e FNO TRSM PSTRP per la somministrazione dei vaccini da parte di tutti i professionisti sanitari, compresi gli igienisti...


Iandolo (Cao): “Abbiamo di fronte quattro anni di lavoro a tutela della salute. Prima sfida, le vaccinazioni: adesione massiva ed entusiasta degli Odontoiatri”


Vengono ricordati i doveri dell’iscritto che non comunica il proprio indirizzo ma anche quelle per l’Ordine che non sanziona 


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Come spiegare gli interventi odontoiatrici al paziente