HOME - Cronaca
 
 
10 Ottobre 2018

L’attualità della protesi fissa tradizionale, la lezione del dott. De Vico

Continua l’attività di aggiornamento della CAO di Catanzaro in attesa del Congresso Regionale di fine ottobre


Si è concluso il terzo appuntamento dell’annuale Corso di aggiornamento “Gli odontoiatri al servizio delle famiglie” organizzato dall’Albo Odontoiatri di Catanzaro.  Il dott. Giovanni De Vico, odontoiatra e specialista in chirurgia orale, ha trattato, in modo interattivo grazie alla presenza di una platea di odontoiatri particolarmente attenta, un tema di grande interesse “Il perché di un ritorno alla protesi fissa tradizionale”.

“La protesi fissa tradizionale – ha spiegato De Vico – è una tecnica riabilitativa applicata da sempre che se, rispettosa del dente e della gengiva, costituisce un piano di trattamento estremamente valido per la sostituzione degli elementi dentari”. 

Il presidente della Commissione Albo Odontoiatri, il dott. Salvatore De Filippo, ha sottolineato come “L’argomento trattato, ancora una volta è la conferma di un aggiornamento libero da condizionamenti, avendo come obiettivo primario quello di offrire ai giovani una formazione completa in ambito odontoiatrico, sempre e solo nel rispetto della cura del paziente”.  

Il Corso continuerà nel mese di ottobre con il dott. Angelo Putignano che relazionerà sul tema “Odontoiatria adesiva”. 

Grande attesa per la categoria odontoiatrica per il Congresso Regionale Calabria-Sicilia di Odontoiatria, dal titolo “Agire con competenza nella pratica clinica”, che si terrà il 26 e il 27 Ottobre al T-Hotel di Lamezia Terme, organizzato dalla Commissione Albo Odontoiatri (CAO) della Calabria e della Sicilia, dall’Associazione Nazionale Dentisti Italiani (ANDI) della Regione Calabria e dalla Società Italiana di Odontostomatologia e Chirurgia Maxillo-Facciale (SIOCMF ). Un momento di incontro importante che riunirà il mondo Ordinistico, Sindacale e Universitario, con grande attenzione verso i giovani odontoiatri. Un appuntamento che pone Catanzaro al centro dell’interesse odontoiatrico regionale.  

Articoli correlati

Al giorno d’oggi, i materiali di elezione per restaurare corone singole sono il disilicato di litio e la zirconia.Entrambi i materiali possono essere rivestiti con ceramica...

di Lorenzo Breschi


È questo il titolo della conferenza che il dott. Marco Montanari e l’odt Claudio Sassatelli terranno a Rimini venerdì 17 maggio durante l’Expodental.Nella scelta della...


Nelle aree parzialmente edentule l’implantologia vanta ormai un successo anche a lungo termine ampiamente stabilito, ma il risultato è influenzato da fattori...

di Lara Figini


I processi digitali facilitano il lavoro degli odontoiatri e degli odontotecnici migliorando l'assistenza ai pazienti. Nella pratica di ogni giorno è però aumentato il numero di...


La zirconia in protesi fissa è un materiale che viene ormai considerato una valida alternativa alla metallo ceramica, sia nelle zone anteriori che posteriori.E' stato condotto uno studio su un...


Altri Articoli

I principali interventi del piano strategico FDI per i prossimi anni, ma la priorità è sensibilizzare gli Stati sulla promozione della salute orale


Per l’Agenzia delle Entrate la causa ostativa non potrà trovare applicazione se i due rapporti di lavoro persistono senza modifiche sostanziali per l’intero periodo di sorveglianza


Il problema è per gli studi al piano strada. La provocazione di Migliano: “se non venite voi a prenderli, ve li portiamo noi”


I centri dentistici DentalPro collaboreranno con la rete degli Empori Solidali delle Caritas diocesane per offrire cure gratis a determinati pazienti


Operazione del NAS che oltre allo studio dentistico porta la chiusura di una casa di cura senza autorizzazione e di un laboratorio di analisi dove i prelievi venivano fatti da un impiegato


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi