HOME - Cronaca
 
 
31 Ottobre 2018

Abusivi denunciati in provincia di Napoli e Verbania


La Guardia di Finanza di Napoli ha sequestrato, a Pozzuoli, uno studio dentistico privo delle autorizzazioni previste dalla legge, il cui titolare risulterebbe non laureato ed abilitato all’esercizio dell’odontoiatria oltre che sconosciuto al fisco.

Al termine dell'attività ispettiva, informa la stampa locale, il locale è stato sequestrato insieme all'attrezzatura utilizzata. Il finto dentista è stato denunciato per esercizio abusivo della professione medica e nei suoi confronti sono in corso accertamenti per ricostruire i compensi percepiti e non dichiarati al fisco, anche sulla base della documentazione rinvenuta nel corso dell'intervento. 

In Piemonte, nel Verbano, i Nas di Torino hanno denunciato il titolare di una SaS odontoiatrica, un diplomato odontotecnico, e sequestrato lo studio privo di autorizzazione sanitaria.

Secondo la stampa locale le indagini sarebbero partite a seguito della segnalazione dell’Ordine dei Medici di VCO. Ora le indagini stanno cercando di verificare se il finto dentista abbia svolto l’attività illecita grazie alla complicità di altri soggetti.

Articoli correlati

Lei era titolare della società intestataria dello studio e lui curava i pazienti ma non aveva la laurea, scoperti a Paestum


Immagine di repertorio

A scoprirlo e denunciarlo il NAS di Catania ed i carabinieri di Pietraperzia, sequestrato anche lo studio. Cassarà (CAO Enna), ci costituiremo parte civile.


In Emilia si chiude il primo grado del processo ad un odontotecnico ed un odontoiatra, i legali annunciano ricorso


Immagine d'archivio

L’attività illecita sarebbe stata condotta dal 2013, negli studi trovati anche farmaci e materiale ad uso esclusivo odontoiatrico


Sono stati in militari del NAS di Bologna, secondo la stampa locale su segnalazione di un paziente, a scoprire a Riccione lo studio di un finto dentista, un diplomato odontotecnico di 69 anni.Secondo...


Altri Articoli

Rimandati i congressi IAO, SIDP, il test del San Raffaele a medicina ed odontoiatria ed il Congresso in occasione dei 30 anni della Scuola di specializzazione in Ortognatodonzia di Roma 


Lei era titolare della società intestataria dello studio e lui curava i pazienti ma non aveva la laurea, scoperti a Paestum


I consigli di Franco Merli sui documenti da conservare, quelli da dare al paziente e come inviare i dati al Sistema Tessera Sanitaria


Ministero ed ISS aggiornato il decalogo sui comportamenti da seguire ed invitano la popolazione a non recarsi al pronto soccorso ma rivolgersi al medico di base o al 112. La situazione del...


Elaborato sulla base delle linee guida del Centers for Disease Control and Prevention (CDC): obiettivo limitare la trasmissione di sospette malattie respiratorie nello studio odontoiatrico


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove norme su Direttore sanitario e Autorizzazioni