HOME - Cronaca
 
 
05 Novembre 2018

A Salerno e Cosenza sequestrati studi odontoiatrici. In entrambi lavoravano non abilitati


Il NAS di Cosenza, hanno denunciato una persona per esercizio abusivo della professione sanitaria. A darne notizia è lo stesso comando del NAS informando che le indagini “sono state avviate a seguito di un’ispezione effettuata presso lo studio dentistico del padre dell’indagato”, un medico regolarmente iscritto all’albo degli odontoiatri. 

“Dall’escussione dei clienti della struttura –continua la nota- gli investigatori del Nas sono riusciti a determinare che l’indagato esercitava la professione di odontoiatra all’interno dello studio di famiglia senza aver mai conseguito il previsto titolo di studio”.
Il giovane è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cosenza. 

In provincia di Salerno sempre i carabinieri del Nas hanno sequestrato in modo preventivo uno studio dentistico in quanto il titolare, un vero dentista, non aveva rinnovato l’iscrizione all’Albo.
Durante i controlli i Militari hanno anche riscontrando che all’interno dello studio “effettuava mansioni non di sua pertinenza” un diplomato odontotecnico. Il diplomato odontotecnico ed il dentista sono stati denunciati a piede libero alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Lagonegro.

Articoli correlati

Il primo è un dentista titolare di un ambulatorio odontoiatrico ma senza autorizzazione, ai tre denunciati a Paestum mancava invece la laurea


Denunciati l’igienista dentale non iscritta all’Albo, l’odontotecnico ed il direttore sanitario. Abusivismo, truffa e lesioni i reati contestati


Avrebbe esercitato abusivamente la professione in quanto la laurea non era stata riconosciuta. A processo andrà anche il direttore sanitario


Ad Alessandria denunciato igienista dentale e dentista per esercizio abusivo della professione e reati ambientali. Ad Ancona è un odontotecnico a finire nei guai mentre a Napoli sono due i finti...


A finire nei guai tre diplomati odontotecnici, un assistente alla poltrona e un direttore sanitario. In provincia di Forlì-Cesena chiuso studio senza direttore sanitario 


Altri Articoli

Il primo è un dentista titolare di un ambulatorio odontoiatrico ma senza autorizzazione, ai tre denunciati a Paestum mancava invece la laurea


Approvato il nuovo regolamento per le autorizzazioni sanitarie, molte le novità a cominciare dall’obbligo di informare l’Ordine sulle autorizzazioni concesse 


Le nuove tecnologie e la professione odontotecnica: un focus a 360° tra clinica e rivendicazioni sindacali nell’evento ANTLO organizzato a Vicenza


Mappa dei Paesi in cui la tassa è stata o non è stata attivata

Sono oltre 50 i Paesi che hanno introdotto una healty tax  per disincentivare i consumi di zucchero ed in molti casi i risultati sono positivi

di Davis Cussotto


Sabato a Torino il Convegno da titolo ''Il  modello Torino di Odontoiatria Sociale : il diritto alla salute orale  in un percorso per il Welfare di comunità’’


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi