HOME - Cronaca
 
 
05 Novembre 2018

A Salerno e Cosenza sequestrati studi odontoiatrici. In entrambi lavoravano non abilitati


Il NAS di Cosenza, hanno denunciato una persona per esercizio abusivo della professione sanitaria. A darne notizia è lo stesso comando del NAS informando che le indagini “sono state avviate a seguito di un’ispezione effettuata presso lo studio dentistico del padre dell’indagato”, un medico regolarmente iscritto all’albo degli odontoiatri. 

“Dall’escussione dei clienti della struttura –continua la nota- gli investigatori del Nas sono riusciti a determinare che l’indagato esercitava la professione di odontoiatra all’interno dello studio di famiglia senza aver mai conseguito il previsto titolo di studio”.
Il giovane è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cosenza. 

In provincia di Salerno sempre i carabinieri del Nas hanno sequestrato in modo preventivo uno studio dentistico in quanto il titolare, un vero dentista, non aveva rinnovato l’iscrizione all’Albo.
Durante i controlli i Militari hanno anche riscontrando che all’interno dello studio “effettuava mansioni non di sua pertinenza” un diplomato odontotecnico. Il diplomato odontotecnico ed il dentista sono stati denunciati a piede libero alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Lagonegro.

Articoli correlati

Deferite tre persone alla Procura di Reggio Emilia: i legali rappresentanti di un centro odontoaitrico ed il direttore sanitario


Oltre a curare i pazienti senza avere i titoli per farlo, lavoravano in uno studio non autorizzato


A Pescara un ex (vero dentista), all’Aquila due odontotecnici ed un odontoiatra


Il primo è un dentista titolare di un ambulatorio odontoiatrico ma senza autorizzazione, ai tre denunciati a Paestum mancava invece la laurea


Denunciati l’igienista dentale non iscritta all’Albo, l’odontotecnico ed il direttore sanitario. Abusivismo, truffa e lesioni i reati contestati


Altri Articoli

Ai medici e dentisti sussidio sostitutivo e sospensioni dei contributi previdenziali. Intanto anche il Governo proroga i versamenti per i tributi


Al MidWinter di Chicago l’odontoaitria mondiale ha toccato con mano le novità del settore. Presente anche EDRA con la linea libri in inglese

di Davis Cussotto


Il coronavirus cambia qualcosa nell’atteggiamento da adottare da odontoiatra e personale dello studio? Il parere del consulente sulle procedure organizzative dello studio odontoiatrico


ANDI ricorda quanto previsto dalla 81/08 e consiglia 10 disposizioni da adottare. Il lavoratore obbligato ad informare se si manifestano i sintomi


Rimandati i congressi IAO, SIDP, il test del San Raffaele a medicina ed odontoiatria ed il Congresso in occasione dei 30 anni della Scuola di specializzazione in Ortognatodonzia di Roma 


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove norme su Direttore sanitario e Autorizzazioni