HOME - Cronaca
 
 
04 Dicembre 2018

ANCOD contro approvazione emendamento sulla pubblicità: “lesivo della libera concorrenza e circolazione dei professionisti”


“L’emendamento alla manovra in materia di pubblicità sanitaria è antitetico rispetto all’attuale legge Bersani (Legge n.248/2006) in quanto fortemente lesivo della libera concorrenza e della libera comunicazione di informazioni inclusive dei prezzi relative ai servizi offerti”  dichiara Michel Cohen, presidente dell’Associazione Nazionale dei Centri Odontoiatrici (ANCOD). 

La pubblicità informativa sanitaria ha il merito di rafforzare la libertà del paziente di scegliere in modo consapevole a quali terapie sottoporsi o a quale medico affidarsi. Inoltre, è già ben regolamentata: secondo la legge Bersani e il d.p.r. 137 del 2012, le informazioni devono essere obiettive, veritiere, trasparenti e non devono essere ingannevoli, equivoche e denigratorie. 

“In più il vincolo proposto nell’emendamento che prevede il Direttore sanitario iscritto nello stesso territorio è fortemente lesivo della libera circolazione delle persone addirittura nello stesso territorio dello stato, e crea enormi differenze legislative tra l’attività svolta dalle imprese obbligate al Direttore sanitario territoriale, mentre gli studi professionali avrebbero libertà di apertura in qualunque regione senza vincoli”, conclude Michel Cohen.

A cura di: Ufficio Stampa ANCOD

Articoli correlati

“E’ difficile immaginare che, 6 settimane fa, mi stavo preparando per l'operazione. Oggi la mia preparazione è per gli US Open di Tennis”. A scriverlo sulla propria pagina Facebook...

di Norberto Maccagno


Queste vacanze estive ci hanno riportato indietro di molti decenni quando i governi cambiavano con il cambiare delle stagioni. La scelta di Matteo Salvini di fare cadere il Governo ci ha...

di Norberto Maccagno


Due distinti ricorsi contestano i contenuti e ne chiedono l’annullamento e misure cautelari, violerebbero le norme esistenti


In una nota viene ribadita la natura di proposta del documento approvato dalla CAO nazionale in tema di pubblicità sanitaria, annunciandone uno condiviso anche con i medici


L’ultimo DiDomenica prima delle vacanze estive diventa un’ottima occasione per girarsi indietro e riguardare questi primi mesi dell’anno, anche se rileggendo i titoli delle oltre 700 notizie...

di Norberto Maccagno


Altri Articoli

Un corso FAD EDRA (25 crediti ECM) fa il punto sulla diagnosi e cura delle patologie periapicali di origine endodontica. Il Corso è curato dal prof. Fabio Gorni


Seeberger (FDI): decisione storica, ora la si deve mettere in pratica in ogni singola Nazione per ridurre le disuguaglianze in tema di salute


Il Segretario Magenga risponde alla lettera del presidente Di Fabio sui requisiti necessari in tema di istruzione per  accedere al corso per ASO 


Una Delibera del Comitato Centrale sottolinea come non sia un documento ufficiale FNOMCeO ma un documento “tecnico di sintesi” elaborato autonomamente dalla CAO


La mappa delle oltre 5 mila società censite da ENPAM, previsto un gettito di oltre 7 milioni di euro. Controlli e sanzioni: previsti “incroci” con i dati delle Entrate 


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi